Allo stadio Ferraris di Genova, sabato 25 luglio alle ore 19:30, si gioca uno degli anticipi in programma per la trentaseiesima giornata di Serie A tra Genoa e Inter. Mancano solo tre giornate al termine del campionato e per questo motivo non ci si può permettere più passi falsi. Discorso valido soprattutto per i grifoni, in piena lotta per non retrocedere, mentre i nerazzurri sono in lotta per il secondo posto. Nella gara di andata giocata allo stadio Meazza di Milano, ci fu un netto successo della squadra di Conte per 4-0, con Lukaku mattatore con una doppietta.

Le ultime su Genoa e Inter

Il Genoa ha deluso le aspettative in questa stagione.

Non sono mancati gli investimenti, su tutti quello fatto per Pinamonti, pagato 18 milioni di euro all'Inter, e Schone, arrivato dall'Ajax. Ci si aspettava che i grifoni potessero navigare almeno a metà classifica, invece, in questo finale di stagione devono ancora assicurarsi la permanenza in Serie A. Nell'ultimo turno, nel derby contro la Sampdoria, è arrivato un successo fondamentale per 2-1, che ha portato la squadra di Nicola a 36 punti, sempre a +4 sul Lecce terzultimo in zona retrocessione.

L'Inter ha già ottenuto il proprio obiettivo, cioè strappare il pass per la prossima edizione della Champions League con largo anticipo. Ora i nerazzurri vogliono provare ad arrivare secondi, posizione in classifica che garantirebbe ben 10 milioni di euro in più rispetto ad arrivare quarti.

Nell'ultimo turno, in casa contro la Fiorentina, è arrivato un pareggio senza reti per 0-0, nonostante le tante occasioni da gol avute soprattutto nel primo tempo. La squadra di Conte è terza in classifica con 73 punti, a meno uno dall'Atalanta.

Probabili formazioni Genoa-Inter

Il tecnico del Genoa, Davide Nicola, potrebbe scendere in campo con il 4-4-2 visto nel derby contro la Sampdoria.

Coppia d'attacco composta da Pinamonti e Pandev, entrambi ex della sfida. In mezzo al campo spazio per Behrami e Schone, con Lerager e Jagiello ai loro lati.

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, si affiderà al suo solito 3-4-1-2. In attacco potrebbe tornare dal primo minuto Lautaro Martinez dopo la panchina contro la Fiorentina, facendo rifiatare Sanchez.

Al suo fianco, dunque, ci sarà Romelu Lukaku. Sulla trequarti chance per Borja Valero, con Moses e Biraghi sugli esterni. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Brozovic e Gagliardini. Out De Vrij, uscito malconcio contro la Fiorentina per un problema al ginocchio nel primo tempo.

Genoa (4-4-2): Perin; Biraschi, Goldaniga, Masiello, Criscito; Lerager, Behrami, Schone, Jagiello; Pinamonti, Pandev

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, Godin, Bastoni; Moses, Brozovic, Gagliardini, Biraghi; Borja Valero; Lautaro Martinez, Lukaku.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Genoa
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!