L'Inter sarà una delle grandi protagoniste nella prossima sessione di Calciomercato, sia in entrata che in uscita. Lo ha già dimostrato cedendo Mauro Icardi al Paris Saint-Germain per 50 milioni di euro più otto milioni di bonus e chiudendo l'acquisto di Achraf Hakimi dal Real Madrid per 40 milioni di euro più cinque milioni di bonus. Non è escluso, però, che la società nerazzurra possa sacrificare un big per fare cassa e finanziare poi le restanti operazioni in entrata. Sono tanti i giocatori che interessano ai top club europei e tra questi ci sarebbe Milan Skriniar.

Derby di Manchester per Skriniar

Milan Skriniar potrebbe essere ancora una volta al centro di rumors di mercato nella prossima sessione. Ogni anno, infatti, il centrale slovacco finisce nel mirino dei top club europei, ma finora l'Inter ha sempre respinto ogni offerta, anche in regime di fair play finanziario. I club che sembrerebbero maggiormente interessati sono il Manchester City e il Manchester United, che già nelle scorse sessioni avevano fatto un tentativo con scarso successo. Entrambi i club sono alla ricerca di un rinforzo che alzi il livello del reparto arretrato, che quest'anno ha mostrato grandi carenze.

Il tecnico dei Citizens, Pep Guardiola, è da sempre un estimatore del difensore nerazzurro e lo vorrebbe per arricchire la batteria dei centrali, che quest'anno è stata ridotta all'osso anche per il grave infortunio di Laporte.

L'allenatore, infatti, in alcune circostanze ha dovuto adattare anche Fernandinho in quel ruolo.

In casa United, invece, non c'è grande soddisfazione per Maguire, nonostante gli oltre 90 milioni di euro versati nelle casse del Leicester, e sarebbero pronti a un nuovo grande investimento.

L'Inter non sembra chiudere le porte a priori ad una cessione, visto che il classe 1995 in questa stagione ha sofferto non poco il passaggio alla difesa a tre con l'arrivo del nuovo allenatore, Antonio Conte.

L'offerta del Manchester City

Secondo quanto riportato dall'Indipendent, il club maggiormente interessato a Milan Skriniar è il Manchester City. I Citizens pensano da tempo al centrale slovacco per rinforzare la difesa e avrebbero contattato l'Inter per cercare di intavolare una trattativa. I nerazzurri, comunque, nonostante la crisi che ha colpito anche il mondo del calcio negli ultimi mesi non valutano il proprio difensore meno di 60 milioni di euro.

Secondo il portale britannico, però, Guardiola sarebbe pronto a intavolare uno scambio importante, mettendo sul piatto il cartellino di Sergio Aguero, che ha il contratto in scadenza a giugno 2021. In questo modo il club meneghino sistemerebbe l'attacco e si concentrerebbe sulla ricerca di un difensore di livello, adatto alla difesa a tre.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!