Il futuro professionale di Federico Chiesa sembra lontano dalla Fiorentina. Le recenti parole di Giancarlo Antognoni sono l'ennesima conferma di un possibile addio del centrocampista offensivo, dopo che anche il patron Rocco Commisso aveva aperto a tale soluzione. Una delle società interessate al nazionale italiano è sicuramente la Juventus, che potrebbe cedere uno o due esterni offensivi durante il Calciomercato estivo. Sia Federico Bernardeschi che Douglas Costa potrebbero essere piazzati sul mercato, partenze che potrebbero quindi finanziare importanti investimenti della Juventus.

Come scrive il giornale sportivo torinese 'Tuttosport', la Juventus sarebbe pronta a mettere sul piatto tre giocatori pur di convincere la Fiorentina a cedere il suo giocatore.

Il difensore Daniele Rugani, il terzino Mattia De Sciglio ed il centrocampista Rolando Mandragora (con la Juventus che vanta un diritto di riacquisto sul mediano attualmente all'Udinese) sono giocatori che interessano alla Fiorentina, che potrebbe quindi considerare come contropartite tecniche.

Rugani, Mandragora o De Sciglio possibili contropartite per Chiesa

Secondo il giornale sportivo torinese, la Juventus potrebbe investire su Federico Chiesa durante il calciomercato estivo. Il giocatore attualmente è valutato circa 60 milioni di euro dalla Fiorentina ma la società bianconera sarebbe pronta ad inserire contropartite tecniche per attutire l'esborso economico da presentare alla società toscana.

Uno di queste potrebbe essere Daniele Rugani, valutato circa 20 milioni di euro. Inoltre la Juventus potrebbe girare alla Fiorentina anche il mediano Rolando Mandragora, valutato circa 30 milioni. Infine altra giocatore che potrebbe interessare ai toscani è Mattia De Sciglio, che ha un prezzo di mercato di 15-20 milioni di euro.

Il mercato della Juventus

Oltre che per il settore avanzato, la Juventus è al lavoro anche per rinforzare il centrocampo. Uno dei possibili investimenti potrebbe riguardare il ruolo di regista, considerando la partenza di Pjanic direzione Barcellona. Arthur Melo, arrivato nello scambio con il bosniaco, è infatti un mezzala e non regista.

Per questo la Juventus potrebbe decidere di investire su Jorginho del Chelsea, valutato circa 50 milioni di euro dalla società inglese. Se fossero confermate le cessioni di Khedira, Matuidi e Ramsey, probabile che possa aggiungersi un nuovo acquisto nel ruolo di mezzala. Fra i nomi che più interessano alla Juventus troviamo sicuramente il centrocampista del Lione Houssem Aouar. Valutato circa 50 milioni di euro, la società bianconera potrebbe inserire nella trattativa Blaise Matuidi così da diminuire il cash da girare al Lione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!