Uno dei grandi protagonisti della stagione dell'Inter è stato sicuramente Romelu Lukaku. Il centravanti belga è arrivato tra lo scetticismo di qualcuno e, invece, a suon di gol ha convinto tutti allontanando anche il fantasma di Mauro Icardi, ceduto al Paris Saint Germain. L'attaccante è stato spesso decisivo sia in campionato che in campo europeo, dove ha trascinato i nerazzurri in finale di Europa League (gara che si giocherà contro il Siviglia a Colonia alle ore 21 di domani sera 21 agosto). Prestazioni che non sono passate inosservate e che, inevitabilmente, cominciano ad attirare l'attenzione dei top club europei.

Su tutti ci sarebbe il Real Madrid, in cerca di un rinforzo in attacco visto che Karim Benzema non è più giovanissimo, essendo un classe 1987.

Il Real Madrid pensa a Lukaku

Romelu Lukaku ha conquistato tutti in questa prima stagione all'Inter. Il centravanti belga ha battuto ogni record realizzando trentatré reti alla sua annata in nerazzurro e ora è ad un solo gol dal record di Ronaldo, che al suo primo anno a Milano mise a segno ben 34 gol. Il club meneghino, comunque, ha fatto un investimento importante visto che per acquistarlo dal Manchester United ha dovuto versare nelle casse 74 milioni di euro, bonus compresi. Un lungo tormentone di mercato che ha visto il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, in prima linea.

Proprio l'allenatore salentino lo ha voluto fortemente per sostituire Mauro Icardi.

Stando a quanto riportato da Le10Sport sul belga avrebbe messo gli occhi il Real Madrid. I Blancos dovranno cambiare molto nella prossima sessione di calciomercato, soprattutto in attacco visto che Karim Benzema non è più giovanissimo.

Il classe 1993, inoltre, sembra aver fatto quel salto di qualità che aveva mancato prima al Chelsea e poi al Manchester United, cominciando ad essere decisivo anche in partite importanti e in campo europeo.

La possibile trattativa

Il Real Madrid punterà prima a piazzare la cessione degli esuberi, su tutti Gareth Bale, James Rodriguez e, probabilmente, Isco, per poi dare la caccia al centravanti che possa sostituire Karim Benzema.

Sarà tutt'altro che semplice per i Blancos riuscire a strappare Romelu Lukaku all'Inter. I nerazzurri, infatti, hanno fatto un investimento importante e il prossimo anno vorrebbero puntare ancora sul tandem composto dal centravanti belga e da Lautaro Martinez ( su quest'ultimo c'è sempre il Barcellona).

In entrambi i casi Ausilio e Marotta non prenderanno in considerazione proposte inferiori ai 100 milioni di euro e, comunque, potrebbero essere respinte. Questo nonostante gli spagnoli siano pronti anche ad offrire contropartite importanti per provare a far tentennare l'Inter (Kroos o Casemiro).

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!