L'approdo di Ronald Koeman sulla panchina del Barcellona potrebbe rappresentare un "pericolo" per l'Inter in merito alla questione Lautaro Martinez. Il club catalano da tempo sta corteggiando il centravanti nerazzurro, ma finora non è riuscito a vestirlo di blaugrana, ostacolato dalle ingenti richieste economiche della società milanese. Quando sembrava che gli spagnoli si fossero arresi all'idea di acquistare l'attaccante argentino (almeno in questa sede di mercato) pare sia arrivata una nuova spinta a riaprire la trattativa proprio dal neo-allenatore olandese che vorrebbe fare del "Toro" uno degli uomini di punta del suo reparto offensivo.

Koeman durante la conferenza stampa di presentazione ha detto di non voler fare alcuna rivoluzione, ma di essere pronto a "prendere decisioni". Secondo SportMediaset, il tecnico 57enne avrebbe già indicato al Barcellona quali giocatori inserire in lista di partenza e quali, invece, sarebbero i rinforzi ideali per la sua squadra. Tra questi sarebbe spuntato proprio il nome di Lautaro Martinez.

L'attacco blaugrana perderà certamente Luis Suarez, poiché sia il nuovo tecnico che la società ritengono che ormai abbia chiuso il suo ciclo al Camp Nou. Il futuro di Leo Messi è ancora un punto interrogativo: il presidente Bartomeu ha affermato che da parte sua non c'è alcuna volontà di liberarsene, mentre Koeman ha palesato qualche incertezza in più.

Interrogato dai giornalisti, ha pronunciato un sibillino: "Non so se devo convincerlo a restare". Quindi ha proseguito dicendo che, trattandosi del miglior calciatore del mondo, è ovvio che un tecnico vorrebbe averlo sempre nella propria squadra. Infine, dopo essersi detto "felicissimo" in caso di permanenza del capitano, ha aggiunto che sicuramente dovrà parlare con lui, nella speranza "che resti qui per tanti altri anni".

Messi per adesso resta in silenzio e, in attesa che si pronunci sulla sua volontà di restare o meno al Barcellona, il club catalano si sta comunque guardando intorno almeno per rimpiazzare Suarez. Koeman avrebbe fatto il nome di Lautaro Martinez, e a questo punto non si esclude che, una volta terminato l'impegno dell'Inter in Europa League, dalla Catalogna possano riaprirsi i contatti con la società del Gruppo Suning per cercare stavolta di trovare la formula giusta per far sì che il bomber argentino diventi il perno del reparto offensivo blaugrana sotto la guida del neo-tecnico olandese.

Barcellona: oltre a Lautaro, Koeman vorrebbe anche van de Beek ed Eric Garcia

Lautaro Martinez non sarebbe stato l'unico calciatore richiesto da Ronald Koeman alla sua nuova società per ricostruire il Barcellona in vista della stagione 2020-2021. L'ex difensore avrebbe fatto anche i nomi di Donny van de Beek ed Eric Garcia. Il primo è un centrocampista 23enne dell'Ajax che l'allenatore dei Paesi Bassi conosce bene perché l'ha avuto con sé durante l'esperienza come commissario tecnico della nazionale olandese. Garcia invece è un difensore centrale spagnolo cresciuto proprio nella cantera del Barça prima che fosse ceduto al Manchester City. Il 19enne ha ancora un anno di contratto con i Citizens, quindi Bartomeu e i suoi collaboratori dovranno decidere se attendere il 2021 per prelevarlo a parametro zero, oppure se avviare una trattativa con il City proponendo magari una contropartita tecnica in cambio del giovane difensore.

Piuttosto folta sarebbe invece la lista stilata da Koeman in merito ai calciatori che dovrebbero finire sul mercato. Detto di Suarez, l'allenatore olandese vorrebbe avviare un rinnovamento del centrocampo, liberandosi dei vari Vidal, Rakitic, Sergi Roberto e Busquets. Al momento l'unico volto nuovo è quello di Pjanic, già prelevato dalla Juventus in cambio del brasiliano Arthur.

Insomma, anche se non è una rivoluzione, comunque sembra che l'ex ct dell'Olanda voglia attuare almeno una sorta di profondo rinnovamento per il suo Barcellona, e uno degli uomini centrali della rinascita blaugrana (almeno nelle intenzioni di Koeman) dovrebbe essere Lautaro Martinez.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!