È arrivata l'ufficialità: Ronald Koeman è il nuovo allenatore del Barcellona. Il tecnico ha firmato un contratto biennale, che lo legherà al club fino al 30 giugno 2022. La nota ufficiale è apparsa sul sito del club spagnolo. Koeman sarà presentato oggi alle 18 all'Auditorium 1899. Lui prenderà il posto di Quique Setien, esonerato dopo la figuraccia in Champions League ai quarti di finale contro il Bayern Monaco e il deludente finale di stagione. Koeman conosce molto bene Barcellona e il club, dove ha militato dal 1989 al 1995. Suo il goal decisivo nella finale della Coppa Campioni del 1992 contro la Sampdoria.

Inoltre ha anche allenato la squadra di Serie B del club blaugrana. In Spagna è stato già tecnico del Valencia vincendo la Coppa del Re. Dal 2018 era il ct della nazionale olandese.

Da Piquè a Vidal, i grandi del Barcellona sono tutti in vendita

Dopo l'esonero di Setien e l'arrivo di Koeman è tempo per il Barcellona di mettersi sul mercato. Nella giornata di ieri, 18 agosto, il presidente Bartomeu ha comunicato la lista dei giocatori incedibili. Primo fra tutti Leo Messi, insieme a Ter Stegen, Lenglet, De Jong, Semedo, Dembélé e Griezmann. Tutti gli altri sono già pronti con le valigie in mano. Grandi senatori come Piqué, o perle di centrocampo come Vidal. Gli altri club del mondo, compresi quelli di Serie A, sono pronti a lanciare le loro offerte.

Bartomeu ha fatto capire che va ridotto il monte salari: '“Alcuni giocatori andranno via. Abbiamo già parlato con loro da tempo. Si tratta di elementi leggendari che devono andar via con tutti gli onori possibili”. Alcuni di loro sono in scadenza di contratto nel 2021, come Suarez, Vidal e Rakitic, altri nel 2022 come Piqué e Busquets e altri nel 2023, vedi Coutinho e Umtiti.

Nei giorni scorsi alcune offerte sono già state poste sul piatto. L'attaccante Luis Suarez può tornare al club olandese dell'Ajax, da dove è partita la sua avventura. Per il trasferimento l'uruguaiano dovrà ridursi l'ingaggio di 15 milioni di euro percepiti a Barcellona. Stipendi stellari anche per Vidal, Rakitic e Piqué.

Novità video - Barcellona, la Giunta ha deciso: Koeman il nuovo allenatore
Clicca per vedere

Una situazione insostenibile per le casse del club catalano, a fronte anche dell'emergenza coronavirus. Per cui tutti in vendita.

Bartomeu: 'Messi finirà la carriera qui'

La questione Messi, invece, sembra essere arrivata al punto, quello che ha voluto mettere il presidente Bartomeu sul giocatore simbolo di questo club. "Leo sarà la colonna del nuovo corso'', ha detto alla tv del club spagnolo. Con l'arrivo del nuovo allenatore, Leo continuerà a essere il protagonista del nuovo progetto e la colonna portante della squadra. Lui ha ancora un anno di contratto con il Barca e, a meno di sorprese, potrebbe finire la sua carriera nel club dove ha sempre giocato fin da quando era solo un ragazzino.

Segui la nostra pagina Facebook!