In questi mesi si è parlato molto del futuro di Paulo Dybala. L'argentino non ha ancora raggiunto un accordo con la Juventus per il rinnovo del contratto, attualmente in scadenza nel giugno 2022.

Al momento le parti non avrebbero ancora fissato un appuntamento per parlare di un possibile prolungamento. Inoltre, la testata spagnola Todofichajes.com - ripresa anche da Tuttojuve.com - nelle scorse ore ha scritto che che il Chelsea sarebbe interessato a Dybala: il club inglese sarebbe disposto a presentare un maxi offerta alla Juventus tra gli 80 e i 100 milioni. I londinesi proporrebbero inoltre all'argentino uno stipendio da 10 milioni di euro.

Paulo Dybala vorrebbe il rinnovo di contratto

Paulo Dybala vorrebbe rinnovare il suo contratto con la Juventus. Anche il club bianconero sarebbe disposto a prolungare il suo accordo con la Joya, ma solo a determinate cifre. Secondo SportMediaset, la Juventus potrebbe proporre al suo numero 10 uno stipendio simile a quello attuale (8 mln l'anno) ma con l'inserimento diversi bonus che potrebbero aumentare gli introiti dell'ex Palermo.

In base alle indiscrezioni Fabio Paratici potrebbe proporre a Dybala di prolungare il contratto di due anni con opzione per il terzo. Al momento, comunque, non sarebbe in programma un vertice tra la Juventus e l'argentino per parlare di un prolungamento contrattuale.

Il club bianconero vorrebbe puntare anche per il futuro su Dybala, ma di fronte a un'offerta congrua, una sua partenza non sarebbe affatto da escludere. Adesso non resta che attendere i prossimi sviluppi per capire se la storia tra la Juventus e la Joya, proseguirà oppure se la società cederà alla possibile offerta del Chelsea.

Dybala cerca il rilancio anche in campo

Paulo Dybala in questo momento è comunque concentrato sul calcio giocato. Questo inizio di stagione, per il numero 10 della Juventus, è stato in salita. Finora Dybala ha giocato solo uno spezzone di partita contro la Dynamo Kiev, possibile però un suo impiego dal primo minuto (come asserito dallo stesso Pirlo in conferenza stampa) contro l'Hellas Verona.

L'argentino è stato fermato soprattutto dagli acciacco fisici ma adesso sta meglio e domani sera - 25 ottobre - potrebbe fare il suo esordio dal primo minuto contro il Verona. Infatti, Andrea Pirlo starebbe pensando di schierarlo da titolare al fianco di Alvaro Morata. Qualora, l'argentino dovesse essere in campo dal primo minuto, a quel punto Dejan Kulusevski partirebbe dalla panchina. Dybala deve ritrovare il ritmo partita e la sfida contro i veneti sarebbe l'occasione giusta per mettere minuti nella gambe. Mentre mercoledì 28 ottobre, nel super match contro il Barcellona, la Joya dovrebbe partire dalla panchina.

Per questa sfida, la Juventus spera di recuperare Cristiano Ronaldo che oggi - 24 ottobre - dovrebbe essere sottoposto a un nuovo tampone, con la speranza che risulti negativo al Covid-19.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!