Lunedì 26 ottobre alle ore 20:45 si giocherà l'incontro di Serie A tra Milan e Roma,valido per il 5° turno. I rossoneri, nella giornata precedente, hanno vinto il derby della Madonnina contro l'Inter di Conte per 2-1, grazie alla doppietta di Ibrahimovic a cui nulla ha potuto il goal di Romelu Lukaku. I giallorossi, invece, sono usciti vittoriosi dall'incontro casalingo col Benevento di Filippo Inzaghi, col risultato di 5-2, con reti di Pedro, Veretout su rigore, Carles Perez e doppietta di Dzeko a cui gli Stregoni hanno risposto con Caprari e Lapadula.

Le statistiche tra le due compagini durante le ultime tre partite disputate in Serie A vedono assoluto equilibrio, con una vittoria per parte ed un match terminato in parità.

Milan, a caccia del 26° risultato utile consecutivo

Stefano Pioli e la compagine rossonera, reduci dalla convincente vittoria in trasferta per 3-1 col Celtic in Europa League, si apprestano ad affrontare il secondo big match stagionale con la voglia di centrare il 26° risultato utile consecutivo. Per riuscire in tale intento, il tecnico ex Inter potrebbe optare ancora una volta per il 4-2-3-1, con Gigio Donnarumma in porta. Gli interpreti difensivi avranno buone chance di essere Theo Hernandez e Calabria schierati come terzini, mentre la coppia Kjaer-Romagnoli farà da schermo al centro. Sulla mediana i titolari dovrebbero essere Bennacer e Kessiè, col probabile impiego di Tonali a partita in corso se l'allenatore lo riterrà necessario.

I trequartisti titolari, invece, dovrebbero Leao, Brahim Diaz e Saelemaeker che avranno il compito di fornire palle goal al vertice offensivo Ibrahimovic. Ancora out Calhanoglu, Duarte, Musacchio, Rebic e Gabbia.

Roma, ballottaggio Fazio-Cristante come centrale difensivo

Daniel Fonseca e la sua Roma, galvanizzati dal successo in trasferta per 2-1 con lo Young Boys in Europa League, si accingono ad affrontare la compagine rossonera ben consci di trovarsi di fronte una squadra in forma ottimale.

Per tentare di mettere i bastoni tra le ruote al Milan, il tecnico ex Porto potrebbe scegliere di schierare il 3-4-2-1, con Mirante come estremo difensore. Terzetto difensivo che dovrebbe essere affidato a Kumbulla, Ibanez ed uno tra Fazio e Cristante, col giocatore argentino che pare avanti per una maglia.

In mezzo al campo, invece, Spinazzola e Santon agiranno come ali mentre Pellegrini e Veretout faranno da schermo centrale. A trequarti campo, infine, avranno buone chance di esser titolari Pedro e Mkhitaryan a supporto dell'unica punta Edin Dzeko. Ancora out Zaniolo, Pastore, Smalling, Diawara e Calafiori.

Le probabili formazioni di Milan-Roma:

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma, Theo Hernandez, Romagnoli, Kajer, Calabria, Bennacer, Kessiè, Leao, B. Diaz, Saelemaekers, Ibrahimovic.

Allenatore: Stefano Pioli.

Roma (3-4-2-1): Mirante, Fazio (Cristante), Ibanez, Kumbulla, Spinazzola, Veretout, Pellegrini, Santon, Mkhitaryan, Pedro, Dzeko.

Allenatore: Daniel Fonseca.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!