L'Inter sta cominciando a muoversi in questa sessione di Calciomercato, nonostante i tanti rumors che riguardano la proprietà, con chi sostiene che Suning è pronto a cedere il club al migliore offerte e chi, invece, sostiene che sia in cerca di un partner, con Bc Partners in pole position. Uno dei reparti che i nerazzurri vogliono rinforzare è quello avanzato, visto che Antonio Conte avrebbe chiesto un elemento per poter fare rifiatare Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, con Pinamonti che sarà ceduto mentre Alexis Sanchez non offre le dovute garanzie dal punto di vista fisico. Alla luce di ciò, il club meneghino avrebbe sondato il terreno nelle ultime ore per Felipe Caicedo.

Inter su Caicedo

L'ultima idea per rinforzare l'attacco in casa Inter risponde al nome di Felipe Caicedo. Il centravanti ecuadoregno sta facendo la differenza come bomber di scorta in casa Lazio, ma nelle ultime settimane avrebbe avuto qualche screzio con il tecnico, Simone Inzaghi, soprattutto in seguito alla scelta di non farlo entrare in campo contro il Milan prima della sosta natalizia nell'ultima mezz'ora, venendogli preferito Muriqi.

Secondo le notizie che circolano sul web, i nerazzurri avrebbero sondato il terreno per Caicedo come alternativa a Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. All'interno della rosa, infatti, al momento manca una pedina con quelle caratteristiche per far rifiatare soprattutto il belga, che ha giocato praticamente sempre fino ad ora, saltando soltanto un paio di partite per un problema muscolare.

In quest'annata Caicedo ha realizzato ben cinque reti in tredici presenze in campionato giocando, però, complessivamente soltanto 588 minuti, mentre in Champions League ha messo a segno una rete in cinque presenze, ma anche qui è partito spesso dalla panchina, visto che ha collezionato 133 minuti in totale.

La possibile trattativa

La Lazio ha aperto le porte alla cessione di Felipe Caicedo.

I biancocelesti per acquistarlo nell'estate del 2017 hanno versato nelle casse dell'Espanyol quasi 3 milioni di euro. Secondo a quanto riportato dal web, ora il club di Lotito per lasciarlo andare chiede almeno 8 milioni di euro, cifra importante per un giocatore non più giovanissimo, trattandosi di un classe 1988. L'Inter, però, potrebbe intavolare uno scambio per arrivare all'attaccante tanto ricercato.

Nell'affare, infatti, potrebbe essere inserito Matìas Vecino, che rappresenterebbe una soluzione importante per Simone Inzaghi per far rifiatare Luis Alberto e Milinkovic-Savic. Operazione che permetterebbe ad entrambe le società di realizzare una notevole plusvalenza in ottica bilancio.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!