La Juventus è sempre molto attenta ai giovani talenti. Non è un caso che nelle ultime stagioni siano arrivati giocatori come de Ligt, Demiral, Kulusevski, Arthur Melo e Chiesa, oramai riferimenti della prima squadra. Oltre a questi sono stati acquistati importanti rinforzi per la seconda squadra bianconera, come Dabo, Aké e Pecorino. Tutti classe 2001 dalle potenzialità notevoli e che potrebbero crescere molto in un campionato allenante come la Serie C. Della stessa età dei nuovi acquisti della Juventus under 23 è il talento coreano Kang-In Lee.

Il giovane trequartista potrebbe liberarsi dal Valencia a fine stagione nonostante un contratto fino a giugno 2022. Dopo dieci stagioni di Valencia infatti, il coreano potrebbe decidere di lasciare la Spagna per fare una nuova esperienza professionale.

Una decisione che arriverebbe perché Kang non è considerato titolare dal tecnico dal Valencia. In questa stagione fino ad adesso ha disputato 16 partite (gran parte delle quali da subentrato dalla panchina) e 4 assist decisivi ai suoi compagni in campionato. A queste statistiche bisogna aggiungere tre presenze e un gol in Coppa del Re. Per questo starebbe valutando di lasciare la società spagnola, con la Juventus che sarebbe interessata al suo acquisto.

Jorge Mendes potrebbe favorire l'approdo di Lee alla Juventus

A favorire il possibile approdo di Kang-In Lee a Torino è il noto agente sportivo Jorge Mendes, che cura gli interessi sportivi anche del giovane talento coreano. Il procuratore portoghese da quando ha definito l'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus ha instaurato un ottimo rapporto professionale con la società bianconera.

Proprio questo potrebbe facilitare l'arrivo di Lee alla Juventus. Allo stesso tempo Jorge Mendes è grande amico del proprietario del Valencia, Peter Lim. Di conseguenza cercherà di fare gli interessi economici della società proprietaria del cartellino e del classe 2001.

Kang-In Lee ha un prezzo di mercato di circa 15 milioni di euro

La valutazione di mercato Kang-In Lee è di circa 15 milioni di euro. Prezzo che potrebbe diminuire in estate quando il giocatore sarà ad un anno dalla scadenza della intesa contrattuale con la società spagnola. L'eventuale arrivo di Lee potrebbe essere utile alla Juventus non solo dal punto di vista tecnico, ma anche commerciale. La società bianconera potrebbe crescere ulteriormente nel mercato asiatico, da sempre molto prolifico dal punto di vista del merchandising e delle sponsorizzazioni per le società di calcio.

Il possibile mercato della Juventus

La Juventus in estate dovrà però cercare di rinforzare centrocampo e settore avanzato.

Per la mediana piacciono Paul Pogba del Manchester United, Houssem Aoaur del Lione e Manuel Locatelli del Sassuolo. Come vice di Alvaro Morata invece potrebbe arrivare Memphis Depay o Sergio Aguero, che potrebbero lasciare a parametro zero a fine stagione le rispettive società, ovvero Lione e Manchester City.