Il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, in un'intervista all'emittente televisiva Dazn ha ribadito la piena fiducia ad Andrea Pirlo. Il dirigente bianconero ha sottolineato che l'allenatore sarà alla guida tecnica della squadra anche la prossima stagione. Parole però che sembrano non aver convinto i tanti giornali sportivi, certi che in caso di ulteriori risultati deludenti il tecnico possa essere esonerato anche nell'immediato.

A parlarne è stato anche il giornale sportivo La Gazzetta dello Sport, che ha sottolineato come Pirlo sarebbe stato vicino all'esonero anche dopo la sconfitta contro il Benevento.

Alla fine però la società bianconera avrebbe deciso per la riconferma anche se molto dipenderà dalle prossime partite. La Juventus sarà impegnata il 3 aprile contro il Torino, successivamente ci sarà l'attesa sfida contro il Napoli il 7 aprile, il recupero della quarta giornata di campionato. Il futuro di Pirlo alla Juventus dipenderà inevitabilmente dai risultati dei prossimi due mesi, intanto però le indiscrezioni di mercato confermerebbe il possibile ritorno di Massimiliano Allegri sulla panchina bianconera.

La Juventus potrebbe sostituire Pirlo con Allegri

La Juventus in estate potrebbe cambiare tecnico. L'uscita in Champions League contro il Porto e soprattutto la disfatta in campionato contro il Benevento avrebbero portato la società bianconera a cambiare idea su una riconferma di Pirlo anche per la prossima stagione.

Sorprende infatti non solo la sconfitta contro il Benevento ma anche il modo in cui è maturata. Fra le principali colpe imputate a Pirlo l'assenza di gioco della squadra ma anche una mentalità vincente che fatica ad emergere fra i giocatori. Per questo la Juventus starebbe valutando il possibile sostituto di Pirlo per la prossima stagione.

Si parla del possibile ritorno di Massimiliano Allegri, che farebbe felici i tanti tifosi bianconeri.

Ipotesi Tudor possibile traghettatore fino a fine stagione

Se ci dovesse essere un cambio di allenatore, difficile possa avvenire a stagione in corso. La Juventus infatti eventualmente affiderebbe la panchina ad un nuovo tecnico da luglio.

Se però Pirlo dovesse raccogliere risultati deludenti contro Torino e Napoli, non è da scartare la possibilità possa venire esonerato nell'immediato. In tal caso potrebbe essere nominato allenatore fino a fine stagione Igor Tudor. Il tecnico croato già nello staff tecnico bianconere farebbe quindi da traghettatore fino a fine stagione. Tudor ha dimostrato negli anni ottime abilità da tecnico, ha infatti portato alla salvezza l'Udinese da allenatore subentrante sia nella stagione 2017-2018 che in quella successiva.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!