A pochi giorni dalla sua presentazione, che dovrebbe avvenire il prossimo 9 settembre, il nuovo iPhone 6S fa parlare sempre più di se. Il nuovo dispositivo della casa di Cupertino, infatti, a partire dal 18 settembre sarà disponibile in tutti i negozi e dall'11 sarà possibile prenotarlo. Si moltiplicano nel frattempo le indiscrezioni e le voci su quelle che saranno le caratteristiche del nuovo 'melafonino', che va a rimpiazzare l'iPhone 6, che rappresenta fino ad oggi il telefono più venduto dall'azienda americana nella sua storia. Le differenze estetiche saranno molto poche anche se il nuovo dispositivo presenterà una scossa leggermente più spessa.

Esso infatti sarà 0,02 mm più ampia per via del nuovo materiale utilizzato: l'Alluminio Serie 7000.

Novità importanti per la fotocamera

Questa nuova scocca dovrebbe finalmente risolvere i problemi relativi alla resistenza del prodotto di Apple, visti i noti problemi accusati dal suo predecessore. Altra novità molto importante riguarda la fotocamera che secondo le ultime voci, dovrebbe presentare delle caratteristiche davvero straordinarie. I mega pixel di risoluzione dovrebbero essere addirittura 12, un notevole passa avanti rispetto al precedente modello e inoltre grazie al nuovo gruppo ottico a 5 lenti migliorerà notevolmente la qualità di foto e video realizzati con il nuovo iPhone 6S.

Prestazioni notevoli grazie al nuovo processore e al nuovo sistema operativo

Per il resto confermato che il nuovo 'melafonino' offrirà prestazioni davvero fuori dal comune, grazie al nuovo processore e al nuovo sistema operativo, che il 9 settembre verranno mostrati in tutte le loro potenzialità. Anche la tecnologia 'Force Touch' già vista negli Apple Watch dovrebbe trovare spazio nel nuovo dispositivo della casa di Cupertino.

Ancora non è stato chiarito invece il mistero che riguarda l'ampliamento della Ram. A Lungo si era parlato di un ampliamento a 2 Gb, ma negli ultimi giorni molti dubbi sono sorti in proposito. Non resta dunque che aspettare ancora pochi giorni e scoprire quante di queste indiscrezioni verranno confermate dalla realtà dei fatti.