Con il rilascio imminente del Samsung Galaxy S7 annunciato per il21 febbraio, l'attenzione si è subito spostata sul prossimo arrivo in casa Samsung: il Galaxy Note 6. Moltoprobabilmente il Note 6arriverà entro la fine dell'anno, più precisamente nel prossimo mese diagostoe finalmente sono trapelate alcune informazioni sulle possibilicaratteristiche tecniche che avrà il nuovo Note.

La fotocamera principale passa da 16 a 12 megapixel

IlGalaxy Note 6 potrebbe avere una fotocamerada 12 MegaPixel supportata dalla nuovatecnologia OIS Plus, che altri non è che uno stabilizzatore ottico su 5 assi.

Per anni, i produttori si sono fatti concorrenza a suon diMegapixel ma in realtànon è necessariamente il numero di pixel a determinare la bontà di una fotocamera bensì altri fattori come la dimensione di apertura del sensore ad esempio. Così Samsung potrebbe ridurre il numero di megapixel in cambio di un sensore migliorato. Una cosa abbastanza certa è che Samsung utilizzerà gli stessi sensoriche troveremo sui prossimi Galaxy S7, migliorandone al limitel'algoritmo e aggiungendo qualche caratteristica in più.

Display, Memoria Ram, Batteria, Memoria interna e nuovo Processore

Il display del Note 6 sarà un AMOLED di 5.8 pollici Slim RGB con risoluzione QHD di 2560X1440,mentre dalle prime indiscrezioni trapelate monterà ben 6 GB di memoria ram. Dato che la Samsung qualche mese fa avevaannunciato di aver iniziato la produzione di chip RAM 12Gb LPDDR4, utilizzando un processo a 20 nm, non è inverosimile che il note 6 ne monti 6 gb.

La batteria invece potrebbe passare da 3000 mah del suo predecessore a 4000 mah e la memoria interna non sarà più di 32 GB nel taglio più piccolo ma bensì di 64 GB.Per quando riguarda il processore che spingerà questo gioiellinosi vocifera che ci saranno due versioni del note 6, una con all'interno l'Exynos 8890 prodotto in casa Samsung (gli stessi che spingeranno i samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge) e l'altra con lo Snapdragon 820 prodotto da Qualcomm.

Segui la nostra pagina Facebook!