Finalmente ci siamo. O quasi. Dei tre nuovi modelli di iPhone presentati lo scorso 12 settembre, due, l'iPhone 8 e la versione Plus saranno disponibili già dal 22 settembre. Per la versione del decimo anniversario invece, l'Iphone X, bisognerà aspettare ancora un po'. Infatti potrà essere preordinato dal prossimo 27 ottobre e sarà disponibile dal successivo 3 novembre. Ma la questione a questo punto è: quale conviene comprare dei tre melafonini, considerando le importanti differenze di prezzo tra un modello e l'altro? Cerchiamo di capirlo scoprendo insieme similitutini e differenze tra iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus.

I prezzi dei tre melafonini

Primo problema spinoso da affrontare: i prezzi. Decisamente non per tutti i livelli di budget, i nuovi iPhone sono tra i più costosi di sempre. Disponibili tutti e tre in due tagli di memoria, da 64 GB e da 256 GB, la versione base da 64 GB dell'iPhone 8 costa 839 euro, la versione base dell'iPhone 8 Plus ha un costo di 949 euro e il modello iPhone X parte da 1189 euro. Una differenza di prezzo rispettivamente di 350 e 240 tra le versioni 8 e la variante X. E' una differenza giustificata, per cui vale la pena acquistare l'iPhone X, o è meglio "accontentarsi" dei modelli 8?

Caratteristiche comuni dei tre device

I tre melafonini hanno in realtà diversi punti in comune: il sistema operativo, il nuovo iOS 11, il nuovo processore A11 Bionic con motore neurale e architettura a 64 bit, la certificazione IP67, cioè resistenza a polvere e schizzi d'acqua, possibilità di registrare video in 4K, video in slow-motion in HD a 120 fps o 240 fps, supporto per la ricarica wireless e ricarica veloce, display true tone e 3D touch, supporto per Siri, compatibilità con contenuti video Dolby Vision e HDR10.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Apple

Differenze fra i tre iPhone

Ma analizziamo ora le caratteristiche che maggiormente differenziano i tre device e incidono sul prezzo:

  • il display. Quello del modello X da 5,8 pollici è più grande di quello del modello 8 da 4,7 pollici, e di quello da 5,5 pollici del modello 8 Plus. Ma grazie al design compatto, poiché il display ricopre quasi tutta la superficie, le dimensioni di 143.6 x 70.9 x 7.7 mm e il peso da 174 gr lo interpongono tra gli altri due iPhone. Infatti il modello 8, più piccolo, ha dimensione di 138.4 x 67.3 x 7.3 mm e 148 gr di peso, mentre l'8 Plus, più grande, pesa 202 gr e ha dimensioni di 158.4 x 78.1 x 7.5 mm. Inoltre nella variante X, il display è un OLED Super Retina HD e ha risoluzione maggiore, mentre negli altri due device il display è LCD IPS retina HD;
  • Touch ID vs Face ID. I due iPhone 8 e Plus continuano a sbloccarsi e dare la possibilità del pagamento tramite Apple Pay tramite il Touch ID, cioè il riconoscimento delle impronte digitali. Nel modello X è stato invece introdotto il Face ID, il riconoscimento del volto, per lo sblocco, l'autenticazione e il pagamento. Apple promette che è un sistema più veloce e sicuro;
  • la fotocamera frontale. Sebbene per tutti e tre gli iPhone il sensore sia da 7MP con apertura f2,2, il modello X ha una fotocamera potenziata chiamata TrueDepth che ha una serie di altri sensori per poter implementare il riconoscimento del volto. Questi sensori sono in grado di effettuare una mappatura del viso, utilizzata, non solo per il Face ID, ma anche per cose più divertenti come le Animoji nei messaggi. Inoltre nell'iPhone X ci sono diverse funzionalità come la modalità ritratto e illuminazione ritratto per dei selfie ancora più sorprendenti;
  • la fotocamera posteriore. L'unico modello dotato di una singola fotocamera sul retro è l'iPhone 8: da 12 MP, apertura di f1,8 e stabilizzazione ottica dell'immagine, zoom solo digitale 5X. La versione 8 Plus ha una doppia fotocamera da 12MP, con apertura grandangolo di f1,8 e apertura teleobiettivo di f2,8, singola stabilizzazione ottica dell'immagine, zoom ottico e digitale fino a 10X. Anche l'iPhone X ha una doppia fotocamera da 12MP, apertura grandangolo di f1,8 e teleobiettivo di f2,4, doppia stabilizzazione ottica dell'immagine, zoom ottico e digitale fino a 10X. Sia il modello 8 Plus che X hanno le funzionalità di modalità ritratto e illuminazione ritratto;
  • tasto Home. I modelli 8 e versione Plus conservano il tasto Home che invece è stato eliminato nella variante X. Di conseguenza, in questo modello sono state introdotte delle gesture per poter interagire col device anche senza tasti fisici.

Come possiamo notare l'iPhone X presenta in effetti una serie di migliorie e innovazioni in più rispetto all'iPhone 8 e 8 Plus.

Ma sulla scelta di acquistare un modello piuttosto che un altro inciderà sicuramente il prezzo. Ricordiamo inoltre che la Apple, nell'evento del 12 settembre, ha presentato, oltre ai tre iPhone, le nuove versioni dell'Apple Watch e l'Apple TV.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto