Nonostante Apple abbia rilasciato al pubblico la nuova linea di smartphone solo qualche mese fa, in rete girano già voci riguardo l'ipotetico iPhone 12. Apple nel 2020, includendo iPhone SE 2 che vedrà la luce molto probabilmente a marzo, rilascerà 5 modelli di smartphone: il modello SE a marzo e poi a settembre ben 4 modelli, gli iPhone 12.

iPhone 12, possibili caratteristiche

Chi dovrà acquistare la prossima linea di smartphone Apple avrà a che fare con ben 4 modelli, tutti dotati di tecnologia con display OLED, inclusa la versione ''low cost'',questa è una grande novità, se si considera che ad avere il display Oled erano solitamente i modelli ''pro''.

Le dimensioni dello schermo per questi nuovi smartphone, secondo quanto emerso, dovrebbero essere uno da 5.4 pollici, due da 6.1 pollici e il top di gamma da 6.7 pollici.

I primi due iPhone 12 di fascia alta avranno uno schermo uno da 6.1 pollici mentre l'altro da 6.7 pollici, con triplo modulo fotografico e un laser in grado di migliorare lo zoom, questo servirà anche per evitare che un soggetto inquadrato rimanga fuori dalla foto. Infatti per il 2020 Apple sta puntando a tanta intelligenza artificiale all'interno della fotocamera.

Inoltre saranno dotati di supporto per la rete 5g mmWawe, questo comporterà quasi sicuramente un aumento del prezzo.

Gli iPhone 12 di fascia medio-bassa invece avranno uno schermo da 6.1 pollici e l'altro uno schermo da 5.4 pollici, entrambi con tecnologia OLED. Saranno dotati di tecnlogia 5g, come i modelli di fascia alta, però saranno limitati nella velocità con una banda a 6Ghz, quindi una velocità leggermente più bassa rispetto ai modelli di fascia alta.

A distinguerli inoltre dai modelli top sarà anche la caratteristica di avere solamente due fotocamere anzichè tre presenti nei modelli ''pro''.

iPhone SE a marzo

Jp Morgan, in una nota agli investitori, oltre ad aver rivelato i modelli di iPhone 12 che Apple vorrebbe commercializzare nel 2020, ha anche ribadito la possibilità che l'iPhone possa essere rilasciato al pubblico a marzo 2020, come da tempo si vociferava.

Questo nuovo smartphone avrà le dimensioni di un iPhone 8. Manterrà il touch-id anzichè il face-id. Inoltre non avrà due fotocamere, ma ne avrà una sola. Manterrà il corpo in vetro, per consentire la ricarica wireless, uno schermo LCD da 4.7 pollici, ma a distinguerlo da un iPhone 8, sarà il processore A13, attualmente presente sui top di gamma in commercio. Inoltre, probabilmente, avrà modifiche che renderanno il tutto più veloce e modifiche anche nel comparto fotocamera, introducendo forse la modalità ritratto, non presente sul modello 8, ma su 8 plus.

Segui la nostra pagina Facebook!