Il presente è governato dai social: nati come canale di comunicazione all'avanguardia per mettere in contatto persone molto lontane, anche dall'altra parte del mondo, si sono evoluti, sono cresciuti, diventando qualcos'altro, dalla semplice messaggistica online all'attività di marketing per private ed aziende, dalla pubblicizzazione degli eventi alle raccolte fondi. Un potente mezzo capace di creare una rete (net in inglese), che tiene in contatto tutti, tanto da farci credere che sia impossibile una vita al di fuori dai social, come se un vita reale non esistesse più. Anche WhatsApp è definibile come un social: l'app di messaggistica online appartenente al gruppo Facebook è la più scaricata degli ultimi anni, garantisce messaggi istantanei, note vocali e videochiamate.

Uno strumento all'avanguardia che non smette mai di evolversi, tanto è vero che il prossimo anno saranno lanciati dei nuovi aggiornamenti che impediranno ai possessori degli Smartphone più obsoleti di poter utilizzare l'app di messaggistica. Un danno per chi non utilizza il dispositivo per lavoro ma per semplice svago, imponendo l'acquisto di un nuovo dispositivo più recente.

WhatsApp non esisterà più su alcuni dispositivi

Dal 1 febbraio 2020 l'applicazione Whatsapp non sarà più utilizzabile su alcuni smartphone particolarmente datati. I dispositivi soggetti a questo "trauma" sono quelli alimentati da un sistema Android 2.3.7 o iOS 8 e precedenti, mentre già dal 31 dicembre 2019 non sarà più compatibile con tutti quelli con Windows Phone; su tutti gli altri dispositivi l'applicazione funzionerà regolarmente.

Dunque c'è ancora un po' di tempo per correre ai ripari aggiornando il proprio smartphone, se possibile, o prendendone uno più recente. Su questi smartphone l'app non solo non sarà funzionante ma sarà anche irreperibile sullo store nel caso la si voglia scaricare per la prima volta.

Per renderci conto di quale software monta il nostro dispositivo basterà accedere alle impostazioni, in particolare sarà sufficiente seguire questo semplice procedimento:

  • Android: Impostazioni - Sistema - Informazioni su, e troverete la versione del sistema operativo installata sul telefono
  • iOS: Impostazioni - Generali - Info/Aggiornamento software, e troverete la versione di iOS del'iPhone

Saranno pochi gli utenti coinvolti, quelli con dispositivi più obsoleti, che saranno costretti a cambiare smartphone se vogliono continuare ad utilizzare l'applicazione Whatsapp.

Segui la pagina Whatsapp
Segui
Segui la pagina Smartphone
Segui
Segui la pagina Android
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!