Negli ultimi mesi il caso di Elena Ceste - dapprima in riferimento alla sua scomparsa e successivamente al ritrovamento del corpo senza vita - è stato al centro di numerosi dibattiti televisivi, specie nelle trasmissioni di Barbara d'Urso che attraverso Pomeriggio Cinque e Domenica Live si occupa spesso e volentieri di Elena Ceste e delle news sulla sua misteriosa morte. Proprio nella giornata di ieri, venerdì 21 novembre 2014, l'ex fidanzatino Paolo Lanzilli è stato nuovamente ospite di Barbara d'Urso che ha voluto mettere i puntini sulle "i" riguardo le accuse che l'hanno definita responsabile di aver infangato il buon nome di Elena Ceste.

Ecco le ultime news e le dichiarazioni della conduttrice Mediaset in merito alla polemica.

Elena Ceste news: Barbara d'Urso accusata di infangare il suo nome si difende, ecco come e perché

Le ultime news sul caso di Elena Ceste hanno portato ad una polemica sul web in merito ad un presunto comportamento errato nei confronti della donna di Costigliole da parte di Barbara d'Urso. La conduttrice ha puntualizzato in diretta come alcuni siti e quotidiani l'abbiano brutalmente presa di mira accusandola di aver infangato il nome di Elena Ceste. Lo stesso Paolo, ex fidanzato della donna ritrovata morta nel canale di scolo a pochi metri dalla sua abitazione di Costigliole d'Asti, ha confidato in diretta a Barbara d'Urso di essere stato espulso dal comitato "Insieme per Elena" dopo la sua partecipazione a Domenica Live.

I migliori video del giorno

La conduttrice leggermente adirata ha voluto dapprima precisare di essere sempre stata in difesa di Elena Ceste, aggiungendo che non ci fosse nulla di male nel passare il tempo libero chattando con vecchi amici. Successivamente ha puntualizzato la totale assenza di gossip sia nel corso dell'ospitata di Morena (Presidente del Comitato e amica di Elena) sia durante quella di Paolo.

La polemica si è trasferita dal web alla tv e le ultime news in riferimento ad Elena Ceste ci hanno fatto presente la spiegazione di Paolo per quanto riguarda i motivi per i quali è stato estromesso dal comitato. L'ex fidanzato della povera vittima è stato accusato di essere stato pagato da Barbara d'Urso e dalla trasmissione per parlare di Elena Ceste. Ovviamente la conduttrice ha smentito fortemente l'aspetto economico dichiarando di voler fare volentieri un passo indietro: "Se il comitato è fondamentale per trovare l'assassino di Elena Ceste ed io devo stare zitta, lo faccio" ha quindi concluso Barbara d'Urso.