Non si placa il lavoro degli investigatori attorno al caso di Elena Ceste, la donna di Costigliole d'Asti trovata morta lo scorso 18 ottobre dopo nove mesi di silenzio in seguito alla sua misteriosa scomparsa. Per tale ragione i Carabinieri hanno chiesto l'aiuto dei genitori e del cognato di Elena, Danilo (accompagnati dai loro legali), i quali nei giorni scorsi sono stati convocati per circa sette ore al fine di riesaminare i numerosi dettagli del caso e spazzare via ogni dubbi su eventuali contraddizioni ed incongruenze. Nessuna dichiarazione all'uscita dalla caserma di Asti da parte della famiglia Ceste in merito alla lunga permanenza che ha fatto subito presagire ad un motivo "grave" che giustificasse il bisogno dei Carabinieri di lavorare così alacremente al caso.

Grande assente Michele Buoninconti, marito della donna ed unico indagato per l'omicidio e l'occultamento di cadavere. Alcuni gialli che ruotavano attorno alla figura dell'uomo si sono tuttavia sciolti nelle ultime ore: ecco le news aggiornate sul caso di Elena Ceste.

Elena Ceste news: risolti i misteri del cane e dell'auto di Michele

Nonostante i genitori di Elena Ceste abbiano chiesto rispetto e silenzio ai media a causa dell'eccessiva pressione mediatica degli ultimi giorni, in un momento così delicato per le indagini, le news sul giallo della donna di Costigliole non si placano, anche in seguito al falso testimone che per un briciolo di notorietà era arrivato a falsificare improbabili conversazioni con Elena. Nel frattempo, mentre gli investigatori proseguono le loro attività verso la tanto attesa svolta del caso, alcuni gialli che vedevano coinvolto il marito di Elena Ceste, Michele, sembrano aver trovato soluzione: ecco di cosa si tratta.

I migliori video del giorno

Nelle ultime ore erano emerse alcune news in riferimento al cane di Elena Ceste, misteriosamente sparito dopo circa un mese dalla scomparsa della donna. Era stato Michele a disfarsene? Le principali ipotesi sembrano viaggiare verso questa direzione, ma le recenti news sembrano aver chiarito il mistero: il cane di famiglia in realtà sarebbe stato restituito al primo proprietario poiché dopo il dramma della scomparsa della moglie Michele aveva ammesso di non essere in grado di occuparsene. Un altro giallo risolto è quello relativo alla seconda auto, la Peugeot bianca di Elena usata da Michele il 24 gennaio e poi fatta misteriosamente sparire. Sembra invece che la vettura sia semplicemente custodita nel garage della villetta e, secondo le news trapelate nel corso di Pomeriggio Cinque, Michele avrebbe deciso di non utilizzare più l'auto e di non rinnovare l'assicurazione.