Ad oggi, domenica 23 novembre 2014, si continua a parlare del caso della morte di Elena Ceste, la mamma di Costigliole sparita dalla sua abitazione lo scorso gennaio 2014. Il 18 ottobre sono stati ritrovati i resti di una nei pressi di un canale di scolo di Asti: nei giorni successivi la drammatica notizia che quei resti appartenevano proprio ad Elena Ceste.

Nonostante sia passato un mese da quel macabro ritrovamento, oggi ci chiediamo ancora chi abbia ucciso la povera Elena Ceste.

Al momento l'unica persona che resta iscritta nel registro degli indagati è il marito di Elena, Michele Buoninconti, sul quale pesa un'accusa di omicidio e soppressione di cadavere. 

Le ultime novità di oggi 23 novembre circa la morte di Elena Ceste, ci riportano ad una serie di rivelazioni choc riportate in diretta a Quarto Grado: in questi giorni, infatti, pare che gli investigatori stanno cominciando a prendere in considerazione l'ipotesi che la donna sia stata uccisa strangola, forse proprio dal marito Michele?

Elena Ceste, le ultime notizie: il mistero del cellulare spento

Alla base di questo omicidio da parte del marito Michele potrebbe esserci la gelosia dell'uomo, che forse proprio in quel periodo aveva scoperto le diverse chat di Elena con uomini diversi, tra cui anche un suo collega di lavoro con il quale Elena aveva attivata la promozione You&Me con chiamate ed sms illimitati. Questa è l'ipotesi degli inquirenti al 23 novembre, tuttavia, per scoprire la verità assoluta sulla morte di Elena Ceste, bisognerà attendere ancora qualche settimana, quando verranno resi noti i risultati di nuovi esami effettuati sul corpo della donna.

Al centro delle ultime novità di oggi 23 novembre sulla morte di Elena Ceste vi è anche il mistero del cellulare della donna, che sarebbe rimasto inattivo già dal giorno prima della sua sparizione: semplice causalità oppure Elena era già stata uccisa?

Tutti gli ultimi aggiornamenti sul caso della mamma di Costigliole d'Asti verranno forniti oggi pomeriggio nel corso della diretta di Domenica Live in onda dalle 14.00 su Canale 5.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto