Un altro mistero a Sora si aggiunge a quello di Gilberta Palleschi, la donna di 57 anni sparita il 1 novembre. È giunta notizia della scomparsa di un'altra donna, sempre dallo stesso paese di Gilberta. Stavolta si tratta di una 34enne, Rita Baldassarra, sparita domenica sera 23 novembre. La donna era uscita da casa e non ha fatto ritorno, così i genitori preoccupati hanno fatto denuncia presso la stazione dei carabinieri di Sora. Di Rita Baldassarra si sa che vive con i genitori in una villa non lontana dal centro di Sora, la donna è timida e secondo quanto comunicato dalla famiglia, conduce una vita riservata, tanto che più volte ha manifestato l'intenzione di farsi suora. La famiglia pensa che Rita Baldassarra sia scappata volontariamente, forse per chiudersi in un convento o per ritrovare se stessa, ma in qualche modo c'è la paura che la 34enne possa essersi cacciata in qualche guaio e che il fatto sia collegato a quello di Gilberta Palleschi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Gilberta Palleschi: scompare altra donna a Sora, c'è un legame tra i due casi?

Al momento non ci sono elementi per credere che tra la sparizione di Rita Baldassarra e quella di Gilberta via sia un legame, anche se nulla si può escludere e gli inquirenti stanno indagando su tutti i fronti.

La 34enne è scomparsa da due giorni e si spera possa far ritorno a casa. I genitori fanno sapere che Rita Baldassarra è alta circa 1.80 ed è di corporature robusta, chiunque l'avesse vista è pregato di far sapere al più presto il tutto ai carabinieri. Gilberta Palleschi non si trova invece da quasi un mese, le ricerche continuano così anche le testimonianze di chi ha visto qualcosa quella mattina, come quella dell'uomo che vide tre uomini insieme all'insegnante o il mistero della Sim card trovata dal vecchio amico di famiglia per terra. Attualmente non vi sono analogie tra le due scomparse, motivo per cui si spera che i due casi non siano collegati e che sia Rita Baldassarra che Gilberta Palleschi possano presto tornare a casa dalle loro famiglie.