Di Guerrina Piscaglia, la donna della provincia di Arezzo scomparsa misteriosamente da oltre sei mesi e mezzo si è spesso occupata la trasmissione Chi l'ha visto, cercando di comprendere quali fossero le ultime news sul giallo che vede attualmente indagato Padre Gratien Alabi, il prete con il quale la donna aveva avuto in passato un intenso scambio di messaggi e telefonate. Il religioso sarebbe accusato di favoreggiamento in sequestro di persona o omicidio ma ad oggi giungono delle news shock sul suo conto che potrebbero peggiorare ulteriormente la sua posizione e rappresentare una svolta importante nel proseguimento delle indagini circa la scomparsa di Guerrina Piscaglia: ecco quali sono le novità sul giallo della donna di Ca' Raffaello.

Guerrina Piscaglia news: Padre Gratien Alabi e le foto delle suore senza veli

Stando alle ultime news sul caso della scomparsa di Guerrina Piscaglia, si andrebbe ad aggravare la posizione dell'indagato numero uno, Padre Gratien Alabi. Nel computer del religioso sarebbero infatti state trovate una serie di foto shock che immortalano delle suore nude con le quali lo stesso sacerdote intratteneva dei rapporti virtuali in chat. Secondo le dichiarazioni del prete indagato, le suore che compaiono senza veli nelle foto rinvenute sul suo computer sarebbero delle monache conosciute di persona e con le quali aveva poi instaurato un rapporto di amicizia.

Intanto gli inquirenti continuano ad indagare sul prete in merito alla misteriosa scomparsa di Guerrina Piscaglia e le ultime news sul caso, come riferito anche nel corso dell'ultima puntata di Chi l'ha visto, parlano della possibilità chiesta dalla Procura al Gip di sentire in ambito di incidente probatorio padre Faustin - ex parroco del piccolo centro Aretino - e il frate nigeriano amico del prete indagato.

I migliori video del giorno

Gli investigatori infatti coltivano il dubbio che padre Gratien possa aver avuto il cellulare di Guerrina Piscaglia, successivamente alla sua scomparsa, dal quale avrebbe inviato per sbaglio un sms al frate nigeriano. Nonostante non siano state ritrovate tracce di sangue di Guerrina Piscaglia ma solo liquido organico del prete indagato sul divano della canonica, ad aggravare la posizione di Padre Gratien al momento sarebbe proprio il rinvenimento di foto shock sul suo computer. Per tutti gli aggiornamenti sul giallo di Guerrina Piscaglia, vi invitiamo a cliccare su Segui, appena sotto il titolo dell'articolo.