Continua il maltemposull'Italia, oggi sarà particolarmente colpito il centro Suddove le piogge continuano a cadere ininterrottamente dallanotte e dove soffia un forte vento. La situazione è a rischio e inmolti centri della Sicilia, Puglia, Calabria le scuolerimaranno chiuse. Preoccupazione anche per la possibilità diformazione tornado e per probabili forti grandinate.

Maltempo Roma aggiornamenti

La situazione di ierinella capitale è stata particolarmente difficile, molti i disagiprocurati ai cittadini a causa del forte temporale che hacolpito la città e che ha causato allagamenti in diverse zone diRoma.

Oggi la situazione non sembra migliorata anche se ilmaltempo si sta spostando al Sud. Di poco fa è lanotizia battuta dall'ansa delle difficoltà registrate all'aereoportodi Fiumicino dove la poca visibilità rende complicati gli atterraggie le partenze degli aerei.

La protezione civile ha fatto sapereche oggi l'allerta su Roma passerà da codice rosso acodice arancione, si invita comunque alla prudenza. La perturbazioneche sta colpendo l'intera regione del Lazio è caratterizzata daimporvvise e violente piogge che potrebbero causare ancora alcunidanni alle infrastrutture e procurare difficoltà alla popolazione.

Danni anche alla metropolitanadove la nuova linea C che dovrebbe aprire domenica 9 novembresi è allagata.

Mentre tre stazioni della metrolinea “A” sono state riaperte, al momento è chiusa soloquella di “Porta Furba”.

Le scuole, che ieri sono rimastechiuse per il maltempo, oggi invece hanno riaperto, è stato decisodurante una riunione in prefettura dopo che la situazione del temposu Roma è passata da codice rosso a codice arancione.

Maltempo Carrara

A Carrara continuano lepolemiche per quello che è successo, il crollo dell'arginedestro del Carrione. Sotto accusa il sindaco Angelo Zubbani,ritenuto responsabile dello svolgimento dei lavori evidentemente maleeseguiti dalla ditta che aveva ottenuto l'appalto. Sul social networkfacebook è nato anche un gruppo che chiede le sue dimissioni.





Segui la nostra pagina Facebook!