Si continua ad indagare sulla morte di Elena Ceste, in particolare dopo tutte le notizie di questi giorni che parlavano di amanti, millantatori e misteri vari. Le ultime news sul giallo della 37enne di Costigliole d'Asti prosegue oltremodo puntando gli occhi non solo sul marito della donna, ma anche sui vari conoscenti in attesa di saperne di più dai risultati definitivi dell'autopsia. La famiglia di Elena è disperata e chiede rispetto per la figlia, in particolar modo in riferimento a tutti i presunti amanti accostati alla giovane mamma. Elena non aveva amanti ma solo conoscenze virtuali e il famoso uomo delle cave con cui si era incontrata a volte era solo un amico.

I familiari vogliono meno attenzione mediatica su questa storia e sono pronti a denunciare gli Organi di Informazione che trasmettono false notizie su Elena Ceste.

Elena Ceste: ultime novità tra millantatori e indagini silenziose

I genitori e la sorella di Elena Ceste sono rimasti in caserma per ben 7 ore, pronti a collaborare con i carabinieri per arrivare alla verità. La richiesta di silenzio stampa però sembra caduta nel vuoto perché ogni giorno troupe tv locali e nazionali si appostano davanti la casa di Michele Buoninconti. Il vigile del fuoco è chiuso in casa con i 4 figli e attende i risultati degli esami tossicologici che potrebbero dire la verità sul caso di Elena Ceste. Ieri intanto a Chi l'Ha Visto è stato mandato in onda un servizio riguardante il mitomane Vito R., il 39enne di Savona che ha finto di aver chattato con Elena un anno fa.

I migliori video del giorno

L'uomo, un geometra incensurato, ha confessato di essersi inventato quelle chat e di averle manipolate per far credere di aver parlato davvero con la povera Elena Ceste. Tutto falso, il millantatore come l'ha chiamato Chi l'Ha Visto, è crollato affermando che il suo scopo era solo avere popolarità in TV. Così il programma di Rai 3 ha mandato in onda il servizio con l'intervista dell'uomo a viso scoperto, accontentando la voglia di questo mitomane senza scrupoli di andare in TV come desiderava.