Le persone attraverso i social network possono inviare e condividere in tempo reale foto e momenti di vita più o meno privata. Una moda di tendenza amplificata dall'uso dei selfie che riempiono le nostre giornate con scatti da mostrare al mondo intero. Ma come reagireste se in un selfie apparisse una figura spettrale? Diamo uno sguardo alla storia terrificante di una giovane ragazza irlandese.

I Selfie e le mode

Twitter, Facebook ed Instagram sono diventati mondi virtuali nei quali esibire il proprio estro e la propria vita per condividerli con i curiosi che sono pronti ad osservare morbosamente.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Stiamo vedendo di tutto: scatti fotografici nei bagni, in attesa ad un semaforo, mentre siamo a tavola e chi più ne ha più ne metta. Nel 2014 la parola selfie è stata introdotta anche nel vocabolario Zingarelli e stiamo parlando di momenti "speciali" nei quali la persona estende il suo braccio con il telefonino fino a scattarsi una foto.

Questa moda convulsiva e diffusa in tutto il mondo viene spesso criticata dalle persone che non condividono l'idea di mostrare la propria vita al mondo intero.

Generalmente i selfie ci mostrano momenti di serenità e di divertimento, ma ultimamente questa nuova pratica è "servita" per catturare immagini soprannaturali. È questo il caso di Bethany Harvey, una ragazza irlandese, che ha immortalato involontariamente una figura spettrale.

La ragazza fantasma apparsa nel Selfie

Bethany Harvey, una giovane residente in Irlanda del Nord, ha deciso di fare un selfie con il nipote e la sorella. Un'immagine molto carina pronta da pubblicare su "Snapchat", un'applicazione che permette lo scambio di foto. Bethany inizialmente non si è accorta di nulla, ma riguardando attentamente l'immagine ha notato una figura spettrale con le mani in grembo presente alle loro spalle.

I migliori video del giorno

Le immagini sembrano mostrarci effettivamente una donna con le mani giunte in ginocchio. Il volto non è visibile ma il resto del corpo è bastato per terrorizzare la ragazza. In salotto durante lo scatto del selfie non erano presenti altre persone, pertanto a chi appartiene quell'immagine? Bethany, in un'intervista concessa al Daily Mail, ha garantito che la foto non è stata manipolata, invitando gli esperti ad analizzarla. La ragazza ha inoltre affermato che non è la prima volta che accadono episodi inspiegabili all'interno della sua abitazione.

Bethany è rimasta terrorizzata da questa esperienza, tanto da non entrare in salotto quando si trova da sola in casa. Questo selfie terrificante è stato pubblicato su "Snapchat" e la notizia, presente anche sul sito Mundo Esoterico y Paranormal, è diventata in poche ore virale. Gli scettici parlano chiaramente di fotomontaggio ma ulteriori indagini sul caso sapranno svelarci la verità. Si tratta di fotomontaggio o di un fantasma?