Svolta nelle indagini relative alla tragica morte di un giovane di Padova che si trovava a Milano con la scuola allo scopo di visitare l'Expo: al 21-5-2015 è trapelata l'esistenza di una chat agghiacciante che recita testualmente "Decide di defecare dalla finestra per fare il figo, si fa tenere per le braccia dagli amici e vola giù. Morto". La chat si è vista nel corso di 2Chi l'ha visto?". Vi ricordiamo che Domenico è precipitato da un'altezza notevole e cioè dal 5° piano. La sua classe era alloggiata presso l'hotel "Leonardo Da Vinci". Chi avrebbe scritto questo drammatico post? Un testimone che alloggiava nello stesso hotel.

Attesa per l'autopsia

Tra alcuni giorni saranno disponibili gli esami scientifici che ci diranno se il ragazzo aveva assunto qualche sostanza particolare.

Purtroppo un'altra chat fornisce una possibile ricostruzione dell'accaduto a dir poco inquietante: "L'altra sera alcuni ragazzi di una scuola di Padova son venuti in Hotel… di notte si sono ubriacati e hanno deciso di fare degli scherzi come defecare per il corridoio del quinto piano… Non contento, uno di loro, per fare il figo, ha deciso di mettersi sul cornicione per farla dalla finestra… quindi si fa tenere per le braccia dagli amici e ad un certo punto vola giù. Morto. Gli amici non hanno detto nulla a nessuno e son tornati in stanza… Il corpo è stato trovato il mattino dopo". A questo punto gli investigatori hanno una pista ben precisa da battere anche se una chat non è una prova ma solo un indizio che necessita di ulteriori elementi probatori.

E' presto per tirare le somme

I genitori di domenico Maurantonio sono molto provati da questa tragica vicenda ma anche determinati ad accertare come sono andate veramente le cose quella notte. Al momento si indaga contro ignoti. Servono i rilievi dei periti per capire meglio la dinamica di una caduta al balcone che non può certo essere stata casuale. Il davanzale è infatti alto più di un metro e questo vuol dire che Domenico non può essere caduto in modo accidentale, magari perché aveva bevuto troppo. Nello stomaco del giovane patavino sarebbe stato trovato alcool ma questo importante particolare è in attesa di conferma. Nelle prossime settimane capiremo meglio cosa è accaduto veramente e perché il ragazzo è caduto dal quinto piano dell'albergo.