Emergono notizie molto interessanti per quanto riguarda il caso di Yara Gambirasio, la tredicenne ginnasta trovata morta cinque anni fa. Negli ultimi giorni si è parlato del possibile movente dell'omicidio: secondo la Procura, Massimo Giuseppe Bossetti, ritenuto l'assassino di Yara, sarebbe stato in crisi coniugale con la moglie Marita Comi e avrebbe trovato nella ragazzina un'alternativa alla compagna. La donna, inoltre, sempre secondo la Procura, avrebbe tradito due volte l'imputato; saranno i temi di cui si parlerà nella prossima udienza.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Le ultime news sul caso di Yara Gambirasio si concentrano proprio su Massimo Giuseppe Bossetti e sono state diffuse dal "Gazzettino.it"; che si sta occupando a fondo di questo complicatissimo giallo.

Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni. 

Yara Gambirasio, altro indizio a carico di Massimo Bossetti?

Sono spuntati due elementi che potrebbero costituire un altro indizio a carico di Massimo Giuseppe Bossetti, l'uomo accusato di avere ucciso Yara Gambirasio. Si tratta di due fatture che sono state trovate dopo la perquisizione della casa del muratore di Mapello e che si trovano nella stanza da letto del carpentiere, non inserite tra gli altri documenti fiscali. A soffermarsi su questo particolare è stata anche la trasmissione "Quarto Grado", che sta seguendo da tempo gli sviluppi del caso di Yara Gambirasio. Le fatture riguardano l'acquisto di un giubbotto e di materiale da lavoro. Molto interessanti risultano le date: la prima fattura infatti risale al 26 novembre 2010, ovvero al giorno in cui scomparve la povera ginnasta; l'altro acquisto, invece, è stato effettuato il 9 dicembre 2010, a Chignolo d'Isola, nei pressi del luogo in cui fu trovata morta Yara Gambirasio.

I migliori video del giorno

Si tratta dunque di indizi che potrebbero compromettere ulteriormente la posizione del muratore di Mapello. Ma il quesito che sorge spontaneo è: perchè Massimo Bossetti avrebbe voluto nascondere queste due fatture? C'è dunque qualcosa che non torna; in ogni caso, le due fatture potrebbero non essere legate al delitto. Si attendono ulteriori sviluppi.