I funerali di Valeria Solesin, 28 anni, si sono svolti a Venezia, la città è in lutto per la giovane ricercatrice della Sorbona che ha perso la vita la sera del 13 novembre. La giovane è stata uccisa dai terroristi che hanno attaccato la folla inerme che seguiva il concerto del gruppo Eagles of Death Metal al teatro Bataclan di Parigi. Le vittime del teatro sono state 89. I terroristi hanno anche colpito dei ristoranti e si sono fatti esplodere fuori dallo stadio. In totale hanno perso la vita 129 innocenti e 352 sono stati feriti.

L'addio a Valeria Solesin in piazza San Marco

La cerimonia per l'ultimo saluto alla nostra connazionale Valeria Solesin è iniziata sulle note degli inni francese e italiano in Piazza San Marco.

Presente anche il fidanzato Andrea che si trovava con lei al Bataclan, dove è rimasto lievemente ferito, e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La dignità e la compostezza della famiglia Solesin di fronte a una tale tragedia ha colpito tutti dal primo momento. La bara di Valeria è stata trasportata dai gondolieri ed era ricoperta da un cuscino di fiori bianchi. Al suo arrivo la madre, il padre e il fratello Dario hanno accarezzato il feretro, cedendo al dolore. Il padre di Valeria ha poi parlato al microfono. Le parole di Alberto Solesin sono state di conforto e di incorraggiamento ai giovani affinchè non si arrendano mai. L'uomo ha anche ringraziato la Farnesina per l'aiuto e le attenzioni dimostrate in questo terribile momento e tutti i rappresentanti delle religioni cristiana, musulmana ed ebrea.

I migliori video del giorno

Ha anche voluto dedicare, commosso, un pensiero alle famiglie che dovranno convivere con il dolore della perdita di un loro caro come è successo a loro e riuscire ad andare avanti.

Ricordiamo che Valeria Solesin è stata colpita dall'alto dai proiettili dei terroristi. Uno l'ha raggiunta nella parte sinistra del viso, l'altro fatale le ha colpito la spalla e poi è sceso fino al polmone che è collassato. La ragazza è morta tra le braccia del suo fidanzato Andrea ancora sotto choc per quanto accaduto.