Attentato terroristico della capitale del Mali, Bamako, dove almeno 170 persone sono al momento in ostaggio presso l'hotel Radisson Blue. Lo stabile è interamente bloccato, come ha riportato l'Ansa nei suoi ultimi aggiornamenti delle 12:00. Al momento è in corso una sparatoria per liberare le persone che sono state chiuse all'interno dagli assalitori, ma non se ne conosce il numero esatto né la nazionalità. Non si ha notizia del numero dei terroristi presenti nel commando, forse una decina, che hanno prontamente bloccato tutti gli accessi allo stabile dopo essere entrati nell'hotel. Il presidente del Mali ha dichiarato l'attentato come un attacco di matrice islamista: 'atto barbaro'.

Attentato terroristico a Bamako, capitale del Mali

Secondo gli ultimi aggiornamenti Ansa del 20 novembre alle ore 12:00, all'interno dello hotel Radisson Blue di Bamako, capitale del Mali, sono presenti almeno 170 persone che sono state prese in ostaggio dagli assalitori. Non si sa il numero preciso delle persone del gruppo terroristico - potrebbe essere un commando di 10 o 12 persone - che avrebbero sbarrato l'albergo con armi da fuoco e granate entrando nella struttura turistica a bordo di un'auto con targa del corpo diplomatico. Durante l'incursione avrebbero urlato: 'Allah Akbar'; non sono state infatti le forze dell'ordine o la polizia del posto a serrare gli ingressi per non permettere l'entrata o l'uscita (sia degli occupanti dell'hotel sia dei terroristi).In base alle informazioni riportate dal quotidiano francese Liberation, l'attacco terroristico è avvenuto al VII piano dove sono siti gli alloggi del personale di volo dell'Air France.

I migliori video del giorno

In base alla famosa ente televisiva NBC News, un portavoce del gruppo Carlson Rezidor (del quale fa parte anche la catena alberghiera del Radisson Blue) al momento è in atto una sparatoria per cercare di liberare circa 140 ospiti dell'hotel e 30 facenti parte del personale alberghiero. Si lavora per ottenere una lista di tutti i nomi e delle nazionalità dei 170 ostaggi, anche se non si ha il numero preciso delle persone all'interno, che si teme potrebbero essere in numero superiore. Le fonti sulla scena hanno dichiarato che alcuni sono stati feriti e sono stati fatti evacuare, ci sarebbe anche un morto, secondo le ultime informazioni Ansa delle 11:20, mentre i giornali locali e da fonti diffuse dal quotidiano britannico Mirror, si apprende la presenza di 9 morti e numerosi feriti tra francesi e belgi, alcuni fatti evacuare dalle forze di sicurezza. France 24 ha invece riportato la notizia che 3 terroristi jihadisti sarebbero stati uccisi, mentre 15 ostaggi 'in grado di recitare il Corano' sarebbero stati liberati, 

Intervento presidente del Mali, Idriss Déby Itno

Il presidente del Mali, Idriss Déby Itno, secondo quanto riportato dall'Ansa, ha evocato fin dal principio la matrice islamista nell'attacco terroristico all'hotel della Capitale condannando duramente nel modo più fermo possibile 'questo atto barbaro' - continua il Capo dello Stato del Mali - che non ha nulla a che fare con la religione'.

Al momento però non c'è nessuna certezza sulla loro appartenenza a una qualche organizzazione integralista, terrorista, jihadista. L'ambasciata degli Stati Uniti ha diffuso un messaggio di allerta con la richiesta alla popolazione che al momento si trova come turista a Bamako di mettersi al sicuro e di non uscire dai locali o stabili in cui al momento si trovano, prima che l'allarme attacco terroristico sia rientrato nella capitale. Se desideri restare aggiornato sul caso 'clicca su segui' in alto alla tua sinistra e/o vota la news cliccando su una delle 5 stelle in alto alla tua destra.