2

Oggi, 4 novembre 2016, a Roma come in moltissime altre città italiane si festeggia l'Unità Nazionale e le Forze Armate. Roma in particolare si colorerà di verde, bianco e rosso; infatti un gigantesco tricolore per l'occasione sarà portato in volo sopra i cieli della nostra capitale. Presso l'Altare della Patria, in presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, saranno schierati migliaia di militari.

Il percorso che il Presidente della Repubblica farà dal Quirinale fino al luogo della cerimonia sarà contrassegnato dalle Forze dell'ordine ma non solo. Insieme alle autorità civili e militari parteciperanno inoltre anche numerosi gruppi di studenti provenienti da tutta italia.

Infatti questa festa istituita nel 1918 per commemorare la vittoria italiana nella prima guerra mondiale viene festeggiata ogni anno il 4 di novembre, data storica poiché ricorda l'entrata in vigore dell'armistizio di Villa Giusti. Le massime cariche dello Stato, difatti, rendono omaggio al Milite Ignoto, la cui salma riposa presso l'Altare della Patria a Roma.

La visita verrà fatta anche al Sacrario di Redipuglia, dove sono custodite le salme di circa cento mila caduti italiani della prima guerra mondiale. In questa importante giornata saranno presenti anche Esercito, la Marina Aeronautica, i carabinieri e la Guardia di Finanza e quindi tutti coloro che sono stati vicini e che hanno sostenuto le operazioni di soccorso alle popolazioni colpite dal sisma lo scorso 24 agosto nel centro Italia.

I migliori video del giorno

Non è un caso che proprio ad Amatrice avrà luogo l'esibizione della bandiera interforze della Difesa; ricordare un tale evento in un giorno di festa nazionale vuole significare che lo Stato non dimentica e che continuerà a sostenere le persone in difficoltà o che con il terremoto hanno perso tutto. La ricorrenza di questo 4 novembre verrà inoltre celebrata offrendo ai cittadini l'opportunità di poter visitare strutture militari e musei, assistere a cerimonie e commemorazioni in diverse aree del territorio nazionale. Inoltre, proprio nel pomeriggio il Ministro della Difesa Pinotti saluterà in videoconferenza i contingenti impiegati nelle missioni all'estero.