Michelle Obama? Una "scimmia con i tacchi". A coniare l'elegante definizione sarebbe stata la direttrice di una organizzazione non governativa del West Virginia.

La donna risponde al nome di Pamela Ramsey Taylor e si occupa di assistenza agli anziani nella cittadina di Clay, in West Virginia, appunto, dirigendo una ong. Nell'auspicare cambiamenti alla Casa Bianca dopo l'elezione di Donald Trump, si sarebbe lasciata andare a commenti non proprio raffinati sulla first lady uscente Michelle Obama.

Rinnovamento alla Casa Bianca, via Michelle Obama: "Stanca di vedere una scimmia con i tacchi"

A proposito del futuro avvicendamento fra Michelle Obama e Melania Trump nel ruolo di Prima Donna, Pamela Ramsey Taylor avrebbe affidato il suo pensiero ad un post. "Ci sarà una ventata di aria fresca", ha scritto, "finalmente una First Lady di classe, bella e dignitosa tornerà alla Casa Bianca". Tanto bastava per poter definire offensivo il post, seppure con modi indiretti, ma la direttrice della ong non si è fermata qua, aggiungendo di essere "stanca di vedere una scimmia con i tacchi".

A Clay, in West Virginia, la comunità afro americana è quasi assente e i voti in favore di Donald Trump alle recenti elezioni presidenziali sono stati in larga maggioranza.

Il sindaco della cittadina è una donna, all'anagrafe Beverly Whaling, e anche lei è rimasta coinvolta nella vicenda. Il primo cittadino di Clay ha infatti risposto al post di Pamela Ramsey Taylor in modo tanto laconico quanto chiaro: "hai reso grande la mia giornata".

Petizione contro i post razzisti

I post hanno percorso la rete in lungo e in largo, prima di essere cancellati, suscitando la reazione di molte persone.

E' stata lanciata subito una petizione per togliere ogni incarico alle autrici dei post e il successo è stato immediato: migliaia di firme raccolte e, al momento, la sospensione per Pamela Ramsey Taylor, che è finita in aspettativa. Lei si è difesa asserendo che non intendeva affatto essere razzista né offendere Michelle Obama e che il suo era un commento relativo al semplice avvicendamento alla Casa Bianca.

Altrettanto ha fatto il sindaco Beverly Whaling.

Segui la nostra pagina Facebook!