La Via Lattea si trova in pieno stato di espansione. Stando ai dati presentati dall'Istituto di astrofisica delle Canarie, la Via Lattea si espande ad una velocità pari a 500 metri al secondo; una velocità tale da poter ipotizzare una possibile collisione con la galassia Andromeda tra quattro miliardi di anni. Le ricerche si sono basate sullo studio della radiazione luminosa e sul percorso designato dal moto delle stelle, presenti nella galassia.

Ciò è stato reso possibile grazie al telescopio terrestre Sloan Digital Sky Survey (Sdss) e ai telescopi spaziali di cui si serve la Nasa: il Galaxy Evolution Explorer (Galex) e Spritzer.

La Via Lattea

La Via Lattea è una galassia, ovvero l'insieme di stelle a cui appartiene il sistema solare e quindi la nostra Terra, ed è stimata tra le 200 e le 400 miliardi di stelle. Le sue dimensioni coprono una distanza di all'incirca centomila anni luce nella dimensione maggiore, e circa mille anni luce come spessore nella parte esterna in cui è collocato il sistema solare.

La galassia ha in grosso modo la forma di una spirale, studi recenti ci dicono che è classificabile come una galassia spirale barrata ovvero una forma spirale con una barra principale che la attraversa nel centro galattico. Il sistema solare si trova in uno dei bracci che compongono la spirale galattica, in un braccio abbastanza esterno chiamato braccio di Orione. La nostra Via Lattea fa parte di un gruppo locale di galassie, cui appartiene anche Andromeda e la galassia del triangolo, più una serie di piccole galassie che in qualche maniera sono legate gravitazionalmente alla nostra galassia come ad esempio la nube di Magellano.

La massa della nostra galassia è determinata sicuramente dalle stelle, che è la parte visibile, ma anche dalle polveri oscure presenti tra le stelle e dal nucleo galattico, che è formato da un enorme buco nero. Quindi la massa complessiva della Via Lattea è approssimativamente di 10 alla 11 massa solare cioè di 10 seguito da 11 zero la massa del sole. L'età della galassia è stimabile all'incirca tra i 13.2 e i 13.5 miliardi di anni, alcuni studi rivelano che molto probabilmente le galassie, inclusa la Via Lattea, si siano formate nella parte iniziale della creazione dell'universo.

Tutta la galassia è in continuo movimento non solo intorno al proprio centro galattico, ma anche muovendosi nello spazio ad una velocità estrema di circa 50 chilometri al secondo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto