Al via oggi l'esame di maturità 2018 [VIDEO] che vede impegnati oltre 500 mila studenti, alle prese con la prima prova che, come di consueto, è lo scritto di italiano. Circa un'ora fa, sul sito web TgCom24 sono state diffuse le tracce ufficiali della prima prova, con tanto di foto dei documenti che sono stati consegnati questa mattina agli studenti coinvolti. Quest'anno il toto-tracce non è riuscito a cogliere l'autore prescelto per l'analisi del testo, dato che in pole position vi era Luigi Pirandello, ma alla fine il Ministero ha puntato su Giorgio Bassani. Tra le tracce anche l'uguaglianza nella Costituzione, la creatività, la clonazione e masse e propaganda.

Tutte le tracce della maturità 2018 per la prima prova: Moro e De Gasperi per il tema storico

Nel dettaglio, infatti, apprendiamo che per l'analisi del testo della maturità 2018 è uscito un brano tratto dal romanzo 'Il giardino dei Finzi Contini' di Giorgio Bassani. Un libro molto intenso che racconta gli orrori delle persecuzioni degli ebrei italiani, ispirato alla storia vera di Silvio Magrini, presidente della comunità ebraica di Ferrara nel 1930.

Il tema storico di quest'anno, invece, ha come protagonisti due grandi personaggi della storia del nostro Paese: Aldo Moro e Alcide De Gasperi. Ai maturandi, infatti, è stato chiesto di parlare del tema della cooperazione internazionale. Il tema di carattere generale, invece, trae spunto dal principio dell'eguaglianza formale e sostanziale presente nella Costituzione.

Anche masse e propaganda tra i temi della prima prova di quest'anno

Il saggio artistico-letterario di quest'anno, invece, è incentrato sui volti della solitudine con riferimento anche ad una poesia di Alda Merini. E poi ancora per l'ambito socio-economico è uscita la traccia sulla creatività. Per l'ambito storico-politico, invece, il tema scelto è quello su masse e propaganda, con brani di Giulio Chiodi e Andrea Bavarelli. Infine, per il tema di ambito tecnico-scientifico è stata fornita una traccia sul dibattito bioetico relativo alla clonazione.

Gli studenti hanno complessivamente sei ore di tempo per portare a compimento la prima prova scritta. Domani, invece, ci sarà la seconda prova [VIDEO], che sarà diversa a seconda dell'indirizzo di studi. Lunedì prossimo si terrà la terza e ultima prova scritta di questa maturità, le cui domande e materie vengono stabilite dai commissari.