Cristiano Ronaldo, il nuovo bomber della Juventus, in questi giorni è al centro dell'attenzione mediatica non solo per le sue capacità sportive, ma anche per uno scandalo che è stato portato alla ribalta dall'ex modella 34enne Kathryn Mayorga. La donna ha denunciato il campione per stupro. Un'accusa decisamente molto forte che ha ovviamente spinto Ronaldo a replicare ed a smentire le parole di colei che vorrebbe ora portarlo davanti ad un tribunale, precisando che sarebbe soltanto alla ricerca di visibilità mediatica.

Il fuoriclasse portoghese avrebbe pagato per il silenzio

Il fattaccio, stando alle rivelazioni della Mayorga, sarebbe avvenuto nel 2009 a Las Vegas.

Secondo quanto riportato dal Sun, il fuoriclasse portoghese avrebbe sborsato ben 323 mila euro per metterla a tacere e, soprattutto, per evitare che la donna lo trascinasse in tribunale e, quindi, che il caso diventasse di pubblico dominio con tanto di diffusione sui media di tutto il mondo. Tuttavia, la presunta vittima ha scelto di non tacere e di denunciare pubblicamente lo stupro anche se a nove anni di distanza.

Kathryn Mayorga, quindi, ha cambiato idea ed ha rivelato al settimanale tedesco 'Dier Spiegel' che CR7 l'avrebbe violentata mentre lei continuava ad urlare e lo implorava di smettere.

Nel dettaglio la donna ha confessato di essere stata invitata da Ronaldo nella sua suite per fare un bagno nella vasca idromassaggio e ammirare il panorama della capitale del gioco d’azzardo. Lei, dopo aver accettato l’invito, si sarebbe poi ritrovata in una situazione surreale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cristiano Ronaldo

Mentre si stava cambiando, CR7 si sarebbe tolto i vestiti e a quel punto le avrebbe chiesto di avere un rapporto orale, ma di fronte al rifiuto della modella sarebbe scattata la violenza sessuale.

Ronaldo si difende dalle gravi accuse

Parole decisamente molto forti che hanno spinto Cristiano Ronaldo ad intervenire. Tramite una diretta Instagram, il calciatore bianconero ha smentito l'accaduto, precisando che si tratta di una donna che è soltanto alla ricerca di visibilità.

'Vogliono diventare famosi usando il mio nome, ma fa parte del lavoro. Sono un uomo felice e va tutto bene', ha dichiarato Ronaldo sui social, ribadendo che si tratta di notizie false.

Intanto la portavoce della polizia di Las Vegas, Aden Ocampo Gomez, ha spiegato che alla luce dell’indagine in corso nessun altro dettaglio verrà fornito nell’immediato futuro su questa vicenda.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto