Una vera e propria tragedia [VIDEO], l'ennesima durante la quale a perdere la vita è un ragazzino adolescente. Il dramma si è consumato nella provincia di Padova, esattamente nel territorio del comune di Piove di Sacco, dove un giovane di appena sedici anni, Roberto Benvenuti, è stato colpito, travolto e ucciso da un'automobile mentre si trovava in sella alla sua bicicletta. Secondo quanto riferisce il noto sito Fanpage.it, a bordo della vettura c'era un trentaduenne che si è accorto troppo tardi della presenza del giovane sulla carreggiata perché c'era molto buio, ma sul quale adesso è stata avviata un'indagine per omicidio stradale.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Dramma in provincia di Padova: colpito da un'auto mentre era in bici, muore un sedicenne

Stando a quanto si apprende dal sito in questione, la drammatica vicenda si è consumata nella notte tra sabato 10 e domenica 11 novembre per le strade del comune padovano.

Ad investirlo è stata un'utilitaria presso la località Sant'Angelo, intorno all'una e mezza, quando Roberto Benvenuti stava facendo rientro a casa dopo aver trascorso una piacevole serata in compagnia dei suoi amici. A fine serata, però, la tragedia che gli è costata la vita nonostante l'arrivo tempestivo del personale del pronto soccorso allertato dallo stesso automobilista che si è immediatamente fermato per prestare assistenza al ragazzino. I sanitari giunti sul posto hanno repentinamente stabilizzato l'adolescente sul posto per poi condurlo con urgenza in pronto soccorso con codice rosso.

La seconda morte a Padova nel giro di pochi giorni

Nonostante ciò, però, il sedicenne è morto nelle ore successive all'interno dell'ospedale di Padova a causa delle gravissime lesioni procuratesi durante l'incidente. Come già detto, a bordo della vettura c'era un trentaduenne residente nella zona, che adesso dovrà rispondere alle accuse per omicidio stradale.

Nel frattempo si sta cercando di ricostruire la dinamica esatta del grave incidente, anche se sembra che l'uomo non abbia visto il giovane a bordo della sua bicicletta e che si sia ritrovato a frenare proprio negli ultimi istanti prima dell'impatto. Un impatto che purtroppo si è rivelato fatale per il giovanissimo Roberto. Quello di Roberto è, purtroppo, il secondo decesso avvenuto a Padova nel giro di poche ore. Nei giorni scorsi, infatti, una donna di appena quarantatré anni [VIDEO] ha perso la vita nel sonno, mentre dormiva nel suo appartamento accanto al proprio compagno.