Prosegue l’ondata di maltempo che sta investendo tutt'ora l’Italia, con neve ad alta quota grandine e forti raffiche di vento. Nel Modenese, dopo la piena dei fiumi Secchia e Panaro è stata lanciata l’allerta.

Chiuse numerose scuole e diversi ponti. Invitata la popolazione a raggiungere in massima sicurezza i piani più alti delle proprie abitazioni.

Esonda il fiume Savio: soccorse due persone

In provincia di Forlì - Cesena, è esondato nelle prime ore di questa mattina, precisamente intorno alle ore 9:30 il Fiume Savio.

L’allerta è stata lanciata dai Vigili del fuoco che mediante un post pubblicato sul social network Twitter hanno confermato quanto accaduto. In questo momento, i pompieri stanno intervenendo per effettuare i diversi controlli e verificare l’eventuale presenza di persone bloccate presso le proprie abitazioni. Secondo alcune indiscrezioni, sono state soccorse due persone in difficoltà tra cui un disabile. Entrambi non si trovano in pericolo di vita.

Soppressi treni e mezzi pubblici

Intorno alle 7:50 della mattinata odierna, la linea ferroviaria che collega Bologna Rimini è stata interrotta a causa dell’ondata di maltempo che sta investendo la regione. Secondo quanto dichiarato da un comunicato giunto dalle Ferrovie dello Stato, la misura precauzionale è stata presa in seguito all'esondazione del fiume Savio che, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe investito i binari posti nella vicinanza di un ponte quasi interamente sommerso dall'acqua.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Per via di quanto sta accadendo in queste ore, la circolazione per i treni che dovrebbero viaggiare lungo le linee regionali è stata immediatamente sospesa. Secondo quanto dichiarato dai media locali, in queste ore è in corso la riprogrammazione dei treni, con possibili soppressioni di servizi bus.

Chiuso momentaneamente Ponte Nuovo

Secondo quanto dichiarato dai media locali, già dalla nottata di ieri il fiume Savio avrebbe straripato investendo principalmente le zona di Via Pontescolle.

Tempestivo l’intervento dei Vigili del fuoco che hanno nell'immediato soccorso un disabile e la sua badante dopo aver ricevuto una segnalazione in merito all'isolamento dell’abitazione delle due persone. Tempestivo anche l’intervento degli agenti della Polizia Municipale che hanno provveduto nell'immediato a chiudere il traffico della zona di Ponte Nuovo. Attualmente sia Vigili del fuoco che i volontari della Protezione Civile stanno monitorando le zone di San Carlo, Oltresavio e Martorano.

Nelle prime ore della mattinata odierna lanciata l’allerta gialla anche in Toscana e Liguria, dove secondo le previsioni dovrebbero arrivare venti forti di burrasca.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto