Nella serata di ieri, venerdì 21 giugno, in Calabria, un ragazzo di soli 13 anni di vita, ha perso l'equilibrio ed è caduto dalla sua bicicletta rimanendo ferito in modo gravissimo.

Il ragazzino, dopo aver impattato contro l'asfalto, è stato prontamente soccorso dal personale medico del 118 ed è stato trasportato d'urgenza prima presso l'ospedale di Vibo Valentia e successivamente è spostato presso l'ospedale di Pugliese di Catanzaro, dove si trova attualmente ricoverato.

Pubblicità
Pubblicità

Nell'impatto avrebbe riportato un grave trauma cranico e per questo motivo sta purtroppo lottando tra la vita e la morte. La dinamica di quanto è successo non è stata al momento chiarita e serviranno ancora alcuni giorni agli inquirenti per fare chiarezza.

Calabria, ragazzo cade dalla bici: è gravissimo

Il ragazzo di soli 13 anni di cui al momento non è stato reso noto il nome, nella serata di ieri, intorno alle ore 21:00, mentre stava facendo un giro a bordo della sua bicicletta, è rovinosamente caduto sull'asfalto riportando delle ferite gravissime.

Pubblicità

La vicenda si è verificata precisamente nel comune di Paravati di Mileto, in provincia di Vibo Valentia, in via XI febbraio, nei pressi di uno degli istituti scolastici della cittadina. Il giovane, che frequenta la terza media, dalle prime sommarie informazioni che ci giungono sembra che stesse pedalando insieme ad alcuni suoi amici per trascorrere alcune ore di relax, quando per cause tutte in corso di accertamento, avrebbe perso l'equilibrio, cadendo rovinosamente contro l'asfalto e sbattendo violentemente la testa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Calabria

In via XI febbraio si è quindi recato velocemente il personale sanitario del 118, che lo ha in un primo momento stabilizzato prestandogli le prime cure, e successivamente l'ha trasportato d'urgenza al nosocomio di Vibo Valentia. Una volta giunto in ospedale però, i medici si sono resi conto che le sue condizioni di salute erano piuttosto gravi e per questo motivo hanno deciso di spostarlo in un centro più attrezzato.

Tramite l'intervento di un'ambulanza, è stato quindi trasferito in codice rosso, presso l'ospedale "Pugliese" di Catanzaro dove si trova attualmente ricoverato.

I medici hanno reso noto che le sue condizioni di salute sono critiche, in quanto il 13enne ha riportato un grave trauma cranico. Il giovane starebbe quindi lottando tra la vita e la morte e le prossime ore potrebbero essere per lui cruciali.

Pubblicità

Sul luogo dell'incidente si sono prontamente recati anche gli inquirenti che stanno cercando di ricostruire al meglio quello che è successo, effettuando i vari rilievi del caso e ascoltando gli amici che si trovavano insieme a lui.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto