Saoirse Kennedy Hill, nipote di Bob Kennedy, è morta ieri, 1 agosto. La ragazza si è sentita male ieri pomeriggio ed è stata trovata in arresto cardiaco nella villa di famiglia di Hyannis Port in Massachusetts, appartenente alla nonna Ethel, vedova 91enne del senatore Robert F. Kennedy. I servizi sanitari sono arrivati con immediato soccorso, ma una volta trasportata in emergenza all'ospedale di Cape Code è stata dichiarata morta.

Il fratello di suo nonno, John Fitzgerald Kennedy (Presidente degli Stati Uniti) fu assassinato all'Ambassador Hotel di Los Angeles, il 5 giugno 1968 durante la campagna elettorale.

Una ragazza impegnata nel sociale

Saoirse è sempre stata in prima linea per i diritti umani e per le donne, come ha sottolineato la nonna Ethel, che in una commovente dichiarazione ha detto che adesso il mondo sarà meno bello senza sua nipote.

La ragazza si batteva per i diritti sociali e la promozione delle donne e lavorava con le comunità indigene per la costruzione di scuole in Messico. Inoltre, la ventiduenne era dirigente delle Comunicazioni al Boston College.

Sul giornale scolastico della Deerfield Academy, nel 2016, la giovane Kennedy aveva scritto a proposito di alcuni attacchi di depressione di cui soffriva, nonostante si definisse una bambina felice.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Ad annunciare la morte della ventiduenne è stato il portavoce di Joseph Patrick Kennedy II, figlio secondogenito di Bob Kennedy. Ancora poco chiare le cause della morte: la famiglia non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali a proposito, ma il New York Times parla di possibile caso di overdose. A quanto pare, la ragazza, infatti, già in passato a causa della depressione di cui soffriva era stata portata a fare uso di farmaci e droga.

La Polizia è intervenuta sul posto per effettuare i primi rilievi e il Procuratore distrettuale ha comunicato che si sarebbe avviata subito un'indagine per accertare le cause e le circostanze che hanno portato alla morte della giovane Saoirse.

Le tragedie dei Kennedy

La famiglia Kennedy ha dovuto subire diverse tragedie nella sua storia: oltre all'assassinio di John F. Kennedy, c'è stata la morte del figlio del Presidente, John jr con sua moglie, in seguito a un incidente aereo.

Il figlio di Robert Kennedy subì un incidente con gli sci per cui perse la vita nel 1997 e David, l'altro figlio, morì di overdose nel 1984. Inoltre, il fratello maggiore di John F. K. morì in seguito a un incidente aereo durante la seconda guerra mondiale e sempre per incidente aereo, nel 1948 perse la vita la sorella Kathleen. A queste tragedie si sono aggiunte nel corso degli anni, altre gravi malattie e per questo, spesso si è parlato della "Maledizione dei Kennedy".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto