Un episodio davvero increscioso si è verificato poche ore fa a Mesagne, in provincia di Brindisi, dove un gruppo familiare, molto probabilmente originario del capoluogo di provincia, si è allontanato da un ristorante senza pagare il conto. Tutto è avvenuto in pochi istanti. Bisogna precisare che oggi, domenica 15 dicembre, per il comune capoluogo è una giornata davvero particolare in quanto è stato disinnescato un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale: per questo 53 mila persone sono state fatte evacuare dalle loro abitazioni e hanno raggiunto le cittadine dell'hinterland oppure sono andate fuori regione.

Proprio il Comune di Mesagne ha organizzato una grande accoglienza per tantissimi brindisini, offrendo gratis in piazza colazione e pranzo. Ma di certo le attività ristorative non hanno seguito questo programma e chi ha deciso di pranzare in un ristorante avrebbe dovuto normalmente pagare il conto. Ma una famiglia all'improvviso si è dileguata da un ristorante, facendo perdere le proprie tracce.

I proprietari dell'attività: 'Rovinata una giornata di festa'

Sul caso sono intervenuti gli stessi proprietari del ristorante "Benvenuti al Sud", questo il nome dell'attività in cui è avvenuto il fatto di cronaca.

Loro hanno cercato comunque di inseguire queste persone, ma purtroppo non è servito a nulla in quanto sono spariti in un battibaleno. A questo punto al titolare dell'attività non è rimasto altro da fare se non chiamare la Polizia di Stato del locale commissariato, intervenuta sul posto per ascoltare le testimonianze dei presenti e dei dipendenti. Adesso è stata presentata regolare denuncia contro ignoti.

La notizia, riportata dal giornale online Qui Mesagne è diventata immediatamente virale e ha fatto il giro della città in pochi minuti. "Un gesto davvero miserabile e disonesto che macchia un giorno di festa" - così lo definisce il proprietario, che ha spiegato di come nel gruppo ci fosse anche una giovane donna incinta.

Pietanze preparate con professionalità

Tutti i piatti che il gruppo ha consumato sono stati preparati come sempre con grande professionalità, ma nulla faceva presagire quello che sarebbe accaduto di lì a poco.

Sicuramente nelle prossime ore ci saranno ulteriori aggiornamenti su questo assurdo episodio, e non è escluso che gli autori del brutto gesto abbiano le ore contante. Forse credevano che anche il pranzo nel ristorante fosse gratuito e per questo si sono allontanati dal ristorante senza badare al conto. L'identità di questi soggetti, che erano cinque persone, al momento non si conosce. Resta quindi l'amarezza per l'affronto subito, senza contare che i proprietari del ristorante sono giovanissimi.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!