Quella che giunge dalla Puglia, e precisamente dalla cittadina foggiana di San Severo, è una notizia che ha davvero dell'incredibile. Infatti, secondo quanto afferma la stampa locale, una pantera si aggirerebbe proprio nelle campagne del paesino dauno. Il felino sarebbe stato avvistato da alcuni cittadini, i quali lo avrebbero anche immortalato in alcune foto, le quali poi sono state spedite a tutte le forze di polizia locali. Dalla testata giornalistica locale online Foggia Today si apprende che l'animale sia stato visto una prima volta a circa 1,5 km dal centro abitato, e che la stessa pantera si sia poi dileguata nei campi circostanti, nei pressi di via Castelnuovo.

Nei giorni precedenti è stato anche aggredito un cane

Il sospetto che nei pressi di San Severo ci fosse un animale di grosse dimensioni è nato proprio nei giorni scorsi, quando un cane sarebbe stato sbranato dal felino in questione. In queste ore sarebbero state anche ritrovate le sue impronte. La notizia ha fatto in breve tempo il giro della cittadina foggiana, ed è stata ripresa dai principali giornali locali e nazionali. La presunta pantera è ricercata sia dalla Polizia di Stato, ma anche dal comando della Polizia Locale di San Severo: gli inquirenti vogliono infatti vederci assolutamente chiaro sulla questione. Oltre alle forze dell'ordine, in campo sono scesi anche i veterinari della Asl locale.

Pare che ad avvistare per primo il grosso animale sia stato un operaio che si stava recando a lavoro in un'azienda che si occupa della produzione di fuochi pirotecnici, la quale dista davvero poco dalla stessa via Castelnuovo. Nelle ricerche del felino sono coinvolti anche i Vigili del Fuoco, che sono stati allertati per dare man forte alle ricerche.

Il sindaco: 'La situazione è sotto controllo'

Sulla vicenda è intervenuto subito il sindaco di San Severo, Francesco Miglio, il quale ha inviato tutti alla prudenza, dichiarando che comunque la situazione è sotto controllo. Il primo cittadino afferma che l'animale sia stato avvistato con certezza e invita la popolazione locale a non avventurarsi nelle campagne, soprattutto in queste ore notturne.

Chiunque avvistasse la pantera è pregato di chiamare il numero 0882339200, ovvero la Sala Operativa della Polizia Locale. Sicuramente nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni, si potranno conoscere ulteriori dettagli su questa vicenda che sta facendo parlare l'intera regione Puglia, e che sta destando molta apprensione tra i cittadini di San Severo. Le pantere, così come tutti i felini di grandi dimensioni, possono essere degli animali pericolosi per gli esseri umani, per cui la prudenza è d'obbligo.

Segui la pagina Ambiente
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!