I primi di giugno, una coppia di fidanzati è convolata a nozze con rito civile nel comune di Vergato, in provincia di Bologna: tutto come da programma, se non fosse che, dopo il lieto evento, la sposa è risultata positiva al Sars-Cov-2. Per questo motivo sono stati eseguiti i test anche sui 31 invitati presenti alla funzione, di cui uno risultato positivo. Attualmente tutti i partecipanti ai festeggiamenti sono stati posti in isolamento domiciliare fiduciario.

I coniugi, lui bolognese e lei di origini venete, erano fidanzati da diversi anni; la donna è un'operatrice socio sanitaria e dopo il matrimonio si è sottoposta al tampone, che ha rivelato la sua positività al virus.

Le dichiarazioni del vicesindaco di Vergato, presente alla funzione

Il rito civile è stato celebrato dal vicesindaco Stefano Pozzi, il quale ha raccontato: "Durante la cerimonia abbiamo ottemperato tutti alla distanza interpersonale di sicurezza e non eravamo più di dieci persone: io, un mio collaboratore, gli sposi, i testimoni e, seduti più in fondo, c'erano i genitori della coppia". Date le differenti origini degli sposi e dei relativi famigliari, 20 invitati sono stati posti in isolamento nel trevigiano, mentre 11 sono in osservazione a Bologna. L'Autorità sanitaria del Veneto ha provveduto a rintracciare i colleghi della donna, ma per il momento pare che non ci siano altri contagiati all'interno della struttura nella quale lavora la neo sposa.

L'annuncio di Luca Zaia

Ieri, 10 giugno, i soggetti in isolamento in Veneto ammontavano a 878: 20 in più rispetto al giorno precedente. Il Governatore Zaia, per spiegare le cause di questo aumento, ha comunicato l'accaduto durante una conferenza stampa: "20 persone erano andate a Bologna per un matrimonio. A scopo cautelare abbiamo messo in isolamento un nucleo famigliare allargato, in quanto sono giunte notizie dall'Emilia Romagna relative ad un caso di positività alla Covid-19".

Le persone venete attualmente in quarantena a cui si riferisce Zaia sono i conoscenti e i familiari della sposa, che per ora non sono risultati positivi al virus. "L'invitato risultato positivo al Coronavirus è bolognese", ha aggiunto il Governatore.

La situazione in Veneto

Ad oggi il totale dei contagi per la Regione Veneto ammonta a 19.199; gli attualmente positivi sono 922, mentre i pazienti ricoverati nei reparti Covid sono 299, quelli in terapia intensiva invece sono 14: da inizio pandemia, il numero dei guariti dalla Covid-19 ammonta a 16.313.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!