La Grande Bellezza è nella cinquina finale che concorrerà per il premio Oscar per il miglior film straniero. Il film di Paolo Sorrentino e interpretato da Toni Servillo è stato selezionato dalla giuria degli Academy Awards tra i 5 finalisti per l'assegnazione del prestigioso riconoscimento. Gli altri candidati sono: The Hunt di Thomas Vintbergen (Danimarca), Omar di Hany Abu-Assad (Palestina), The Missing Picture di Rithy Pahn (Cambogia) e The Broken Circle Breakdown di Felix vann Groeningen (Belgio). Esclusioni eccellenti invece per Danis Tanovic e di Wong Kar-wai, con quest'ultimo che ottiene la nomination per la miglior fotografia per il suo The Grandmaster.

La nomination mancava all'Italia dal 2006 quando Cristina Comencini ottenne la candidatura per La bestia nel cuore, mentre l'ultimo successo risale addirittura al 1999, anno in cui Roberto Benigni conquistò 3 statuette per La vita è bella.

Nelle altre categorie si segnala il successo di Gravity e American Hustle con 10 candidature ciascuno, segue 12 anni schiavo che ha ottenuto 9 nomination. Ecco le candidature delle principali categorie:

Miglior Film: American Hustle, Captain Phillips, Dallas Buyers Club, Gravity, Her, Nebraska, Philpomena, 12 anni schiavo, The Wolf of Wall Street.

Miglior Regia: Alfonso Cuaron (Gravity), David Russell (American Hustle), Steve McQueen (12 anni schiavo), Alexander Payne (Nebraska), Martin Scorsese (The Wolf of Wall Street).

Miglior Attore Protagonista: Bruce Dern (Nebraska), Leonardo di Caprio (The Wolf of Wall Stret), Christian Bale (American Hustle), Matthew McConaughey (Dallas Buyers Club), Chiwetel Ejifor (12 anni schiavo).

Miglior Attrice Protagonista: Cate Blanchett (Blue Jasmine), Amy Adams (American Hustle), Judy Dench (Philomena), Sandra Bullock (Gravity), Meryl Streep (I segreti di Osage County).

Miglior Attore non protagonista: Jared Leto (Dallas Buyers Club), Bradley Cooper (American Hustle), Michael Fassbender (12 anni schiavo), Jonah Hill (The Wolf of Wall Street), Barkhad Abdi (Captain Phillips).

Miglior Attrice non protagonista: Lupita Nyong'o (12 anni schiavo), Jennifer Lawrence (American Hustle), Julia Roberts (I segreti di Osage County), June Squibb (Nebraska), Sally Hawkins (Blue Jasmine).

Miglior Sceneggiatura originale: American Hustle (Russell - Singer), Blue Jasmine (Woody Allen), Dallas Buyers Club (Borten - Wallack), Nebraska (Bob Nelson), Her (Spike Jonze).

Miglior Sceneggiatura non originale: Before Midnight (Linklater - Hawke - Delpy), 12 anni schiavo (John Ridley), The Wolf of Wall Street (Terence Winter), Philomena (Coogan - Pope), Captain Phillips (Billy Ray).

Miglior film d'animazione: Frozen, I Croods, Erneste & Celestine, The Wind Rises, Despicable Me 2.

Miglior Colonna Sonora Originale: John William (The Book of Thief), Butler - Pallett (Her), Alexandre Desplat (Philomena), Thomas Newman (Saving Mr. Banks), Steven Price (Gravity).

Miglior Canzone: Happy (da Despicable Me 2), Ordinary Love (da Mandela), Let It Go (da Frozen), The Moon Song (da Her), Alone Yet Not Alone (dal film omonimo).

A questo punto non rimane che attendere il 2 marzo per sapere chi sarà il trionfatore dell'ottantaseiesima edizione degli Academy Awards e se per Sorrentino ci sarà l'ennesimo riconoscimento internazionale.





Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!