Si avvicina la 620° edizione del Carnevale di Putignano, località pugliese sita in provincia di Bari, quest'anno dedicata a Giuseppe Verdi di cui ricorre il bicentenario dalla nascita. "Tornate all'antico e sarà un progresso" il motto di quest'anno. Considerato il tema, per questa edizione i sette carri del carnevale, realizzati come di consueto dai maestri cartapestai, saranno tutti dedicati ad opere del celebre musicista.

Come da tradizione il Carnevale di Putignano è stato preceduto dalla Festa delle Propaggini il 26 dicembre scorso e dalla Festa dell'Orso tenutasi il 2 febbraio, giorno della Candelora.

Il primo corso mascherato di questa edizione si terrà domenica 23 febbraio alle ore 11, mentre la settimana dopo, domenica 2 marzo alla stessa ora si terrà la seconda sfilata.

Lunedì 3 marzo sarà il giorno in cui al Carnevale prossimo alla fine verrà impartita l'Estrema Unzione per arrivare poi al grande appuntamento con il "Martedì Grasso", martedì 4 marzo, giorno del terzo Corso che si terrà in orario serale, alle 19,00. Martedì il corso sarà seguito dalla campana dei maccheroni, una campana di cartapesta i cui ideali rintocchi segnano la fine del periodo delle feste e l'inizio del periodo quaresimale (mentre i presenti sono soliti dedicarsi a cibo e vino fino alla mezzanotte).

Domenica 9 marzo, infine, si terrà la quarta sfilata (ore 11), subito seguita dal Funerale del Carnevale e dalla premiazione del carro allegorico vincitore di questa 620^ edizione di un Carnevale che si autodefinisce il più antico d'Europa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto