Pubblicata la graduatoria per Medicina 2014 dopo i risultati dei test, ora la data di diffusione dei dati sull'assegnazione diventa fondamentale. Vediamo le ultime notizie sui ricorsi e il punto della situazione per le migliaia di italiani e italiane che hanno sostenuto il test di ingresso in facoltà per il prossimo anno accademico.


L'8 aprile scorso si è tenuto il test di Medicina 2014, la graduatoria nazionale è invece stata pubblicata il 12 maggio. Ricordiamo a tutti coloro che volessero consultare la graduatoria di Medicina 2014 che per farlo basta accedere al sito Accessoprogrammato.it ed entrare nella propria area personale con la password consegnata il giorno del test d'ammissione. Dalla classifica deriva anche lo status di assegnato o prenotato per il giovane candidato.


Ora, dopo la pubblicazione dei risultati del test e della graduatoria di Medicina 2014 la prossima data importante è quella dell'assegnazione: il 20 maggio verranno infatti resi noti i dati relativi sia alle assegnazioni che alle prenotazioni dei candidati.


Intanto, anche quest'anno, i ricorsi al test di Medicina 2014 non mancano di certo. Di recente il Consiglio di stato ha accolto quello presentato per il mancato rispetto dell'anonimato nella prova dell'Università di Salerno e in quella dell'università di Messina. Al via inoltre il ricorso per il test di Medicina 2014 dell'Unione degli studenti presentato da coloro che hanno sostenuto la prova d'ammissione a Bari. Complessivamente si contano centinaia di ricorsi e la situazione, ancora una volta, testimonia la mancanza di trasparenza nel test d'ammissione a Medicina 2014, a seguito del quale il MIUR ha di recente pubblicato la graduatoria nazionale.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto