Robin Williams è morto, ma la sua vena artistica continuerà a sopravvivere con alcuni films postumi che saranno in uscita prossimamente nelle sale cinematografiche. A breve potremmo apprezzarlo nel film The Angriest Man in Brooklyn di Phil Alden Robinson , pellicola già uscita in maggio negli Usa, ma ancora non proiettato in Italia e, quindi, postumo solo per noi. Nel film Robin Williams recita la parte di Henry che, credendo che gli siano rimasti soltanto novanta minuti da vivere, cerca di sfruttarli nel tentativo di riparare a tutti gli errori compiuti nel passato. Altri attori della pellicola sono Mila Kunis e Peter Dinklage.

Film postumi in uscita

La prima opera è il dramma indie "Boulevard" di Dito Montiel, nel quale Williams interpreta il ruolo di Nolan, bancario di 60 anni sposato con Joy che è interpretato dall'attrice Kathy Baker.Una sera da' un passaggio a Leo, un giovane escort interpretato dall' attore Roberto Aguire.Questo incontro sarà per Nolan l'inzio di un confronto con la propria omosessualità repressa.

Per questo film Robin Williams aveva già riscosso un vasto consenso per la sua interpretazione in occasione del debutto della pellicola al Tribeca Film Festival. La seconda opera in uscita nel mese di novembre negli Usa è il film commedia del genere natalizio "Merry Frigging Christmas" di Tristram Shapeero. In questa pellicola Robin Williams interpreta il ruolo di Mitch, un capofamiglia unico nel suo genere che con l'aiuto del figlio Joel dovrà impiegare tutte le sue energie per recuperare i regali a suo nipote giusto in tempo per l'arrivo del Natale. Tra gli interpreti del film ci sono Candice Bergen, Joel McHale, Oliver Platt e Lauren Graham.

"Night at the Museum: Secret of the Tomb" arriverà nei Cinema americani in dicembre, mentre nelle sale italiane giungerà in febbraio dell'anno prossimo.

I migliori video del giorno

Trattasi del terzo capitolo del ciclo "Una notte al museo", genere comico-fantasy ben interpretato da Ben Stiller e dove Robin Williams ricopre sempre il ruolo di Teddy Roosevelt, il famoso presidente-eroe degli Stati Uniti. L' ultima opera cinematografica che probabilmente uscirà l' anno prossimo è "Absolutely anything", diretto da Terry Jones. Un film che è un pieno di romanticità, fantasia e fantascienza e dove il nostro attore scomparso concede la propria voce al cane parlante Dennis. Nel film ci sono gli attori Eddie Izzard, Simon Pegg e Kate Beckinsale. Infine, è triste da ricordare che tra i progetti che resteranno incompiuti con Robin Williams, c'era in costruzione la sceneggiatura di un sequel per il film indimenticabile "Mrs Doubtfire".