A 14 anni dall'uscita del primo film uscirà ad aprile del 2015 anche nelle sale italiane il nuovo capitolo della serie Fast & Furious 7 che sancisce anche l'ultima interpretazione dell'attore Paul Walker. L'attore solo quarantenne è deceduto il 30 novembre del 2013 a Santa Clarita nei pressi di Los Angeles a causa di un incidente stradale. Mentre si recava a un evento di beneficenza in favore delle vittime dell'uragano che aveva da poco colpito le Filippine, la porsche Carrera GT guidata dall'amico Roger Rodas andò a sbattere dapprima contro un palo della luce e poi contro un albero prendendo fuoco e provocando la morte di entrambi.

Nel cast di Fast & Furious 7 ci sono interpreti d'eccezione: oltre a Paul Walker che interpreta Brian O'Conner ritroviamo Vin Diesel ancora nei panni di Dominic Toretto, Dwayne "The Rock" Johnson (wrestler, attore e culturista statunitense che interpreta Luke Hobbs), Jason Statham (già famoso per la serie de "I mercenari" e per l'occasione Ian Show) e Kurt Russell.

Nelle puntate precedenti...

In Fast & Furious Brian O'Conner, infiltrato in un gruppo di corse clandestine di auto elaborate per assaltare autotreni e rubare merci di valore, conosce Dominic Torretto e la sorella Mia di cui si innamora. Brian per conquistare la fiducia di Toretto lo salva dall'arresto in una prima occasione, poi diventa suo complice in una rapina nella quale Toretto rischia la vita schiantandosi contro un camion. Ne esce illeso ma ricercato dalla polizia. Brian gli presta l'auto e Dom riesce a scappare; Brian viene espulso dalla polizia diventando ricercato e Dom fugge in Messico.

Nel secondo film 2 fast 2 furious Brian si vede alle prese con un ricercato delle Nazioni Unite che mette alla prova lui e il suo amico d'infanzia Roman Pearce in una gara per valutare le loro capacità, ma le cose si mettono male e sono costretti a fuggire insieme a Monica Fuentes (finta amante) aiutati dai loro amici.

I migliori video del giorno

In Tokio drift non vediamo il personaggio di Brian perché è ambientato a Tokio dove Sean Boswell viene mandato per punizione dopo essersi inimicato le autorità americane; in Giappone entra nel giro delle corse clandestine grazie all'amico americano Twinkie che alla fine del film gli organizzerà una sfida con Dom Toretto che in Asia non è ancora stato battuto da nessuno.

Nel quarto capitolo della serie intitolato Fast & Furious solo parti originali Brian O'Conner torna ad essere protagonista insieme a Dom Toretto. Brian viene reitegrato nell'FBI per diventare infiltrato in una pericolosa gang di Los Angeles con a capo il trafficante di droga Braga il cui scagnozzo Fenix ha ucciso la fidanzata di Dom. Dom pertanto si allea a Brian per compiere la giusta vendetta contro il trafficante e chi collabora con lui. In Fast & Furious 5 Brian e la fidanzata Mia, sorella di Dom, liberano quest'ultimo mentre lo stanno portando in carcere e scappano in Brasile. Questa volta si alleano per organizzare un colpo contro l'affarista brasiliano Reyes con l'intento di rubargli tutto.

Fast & Furious 6 vede Dom e Brian in diverse parti del mondo dopo aver depredato Reyes da tutte le finanze; non sono felici però perché non possono tornare a casa loro in quanto sono in pericolo di vita. Accettano pertanto l'offerta dell'agente Luke Hobbs che dà la caccia a piloti mercenari in cambio della "sistemazione" della loro fedina penale. Ricompare anche Letty, la donna amata da Dom e che lui credeva morta. Il trailer ufficiale del settimo capitolo della saga si può trovare online su siti come Youtube.