Il 13 novembre prossimo uscirà “Made in the A.M.”, il quinto album degli One Direction, la boy band britannica osannata dai ragazzini e balzata agli onori della cronaca e delle classifiche musicali dopo la partecipazione all’”X Factor” inglese.La band, dopo l’abbandono di Zayn Malik avvenuto la primavera scorsa, è ora composta da quattro elementi: Harry Styles, Liam Payne, Niall Horan e Louis Tomlinson.

Dopo cinque anni di successi durante i quali gli One Direction hanno venduto 26 milioni di album e 35 milioni di singoli in tutto il mondo, in occasione dell’uscita del loro quinto album, la band ha annunciato che si prenderà un lungo e indeterminato periodo di riposo, tanto che qualche voce infondata parla già di un possibile scioglimento del gruppo.

Gli One Direction parlano del loro futuro

Nemmeno gli One Direction sanno dare una risposta certa sul loro futuro e alla domanda su un loro possibile scioglimento Liam Payne risponde: ”Non abbiamo pianificato nulla e, anzi, sarebbe sciocco farlo adesso”.

Sullo stesso argomento nemmeno Louis Tomlinson sa dare una risposta certa e dice che l’intero gruppo è stato completamente assorbito dal nuovo disco.Quindi, per la boy band che nel 2014 ha incassato la bellezza di 46 milioni di dollari il futuro rimane incerto, anche se molti hanno la sensazione che questo anno sabbatico sarà in realtà una sorta di “scioglimento mascherato”, fatto in maniera discreta per non urtare troppo la sensibilità delle numerose fan.

Il nuovo disco esce il 13 novembre ed è un’aperta sfida a Justin Bieber

Il nuovo disco, “Made in the A.M.”, uscirà il prossimo 13 novembre, proprio lo stesso giorno scelto da Justin Bieber per l’uscita del suo “Pressure”, e questo non è un caso, perché la rivalità tra la boy band e la giovane pop star canadese esiste da tempo.

C’è una sorta di sfida tra teen idol, anche se Harry Styles ci tiene a precisare che “la musica non è una questione di chi vince o chi perde, non è un gioco”.Quest’ultimo album degli One Direction (che, come è stato detto, non sarà seguito da nessun tour) è il primo lavoro ad uscire dopo l’addio di Zayn Malik e, a detta di tutta la band, è stato realizzato con maggiore spirito di squadra e, molto probabilmente, si tratta del loro “miglior disco di sempre”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto