I Ghost torneranno in Italia nel 2016. Dopo il clamoroso successo dello scorso 23 novembre al Live Club di Trezzo d'Adda, unica tappa italiana del Black to the future tour 2015, la band svedese ha annunciato questa mattina un nuovo tour europeo per il 2016. Per chi si fosse perso il concerto di lunedì scorso e per tutti i fan desiderosi di rivederli sul palco, l'evento da non perdere è fissato per il prossimo 12 febbraio 2016, presso Il Deposito di Pordenone.

I Ghost hanno scelto di esibirsi, nonostante il clima di terrore che attanaglia l'Europa.

Il successo della tappa al Live di Trezzo

Atmosfere mistiche, uno scenario sospeso tra il cupo e il grottesco, maschere e abiti di assoluto impatto, sono i principali ingredienti del "rituale", così come i fan amano definirlo. Ma, al di là dell'indiscutibile impatto scenografico e del consueto alone di mistero, l'ultimo concerto dei Ghost in Italia è stato un vero successo.

L'acclamatissimo Papa Emeritus III, voce e frontman del gruppo svedese, ha dominato il palco con tanto di cambio d'abito: a metà concerto, ha tolto le "sacre" vesti del diabolico Papa nero per vestire quelle di perfetto dandy che ha letteralmente mandato in delirio il pubblico dei fedeli. La tappa italiana del Black to the future tour ha visto protagonista "Meliora" il terzo e ultimo album della band, uno dei dischi più apprezzati del 2015 nel panorama metal and heavy.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival

Oltre alle nuove canzoni, Papa Emeritus e i suoi misteriosi quanto virtuosi Namless Ghoul, hanno stregato i presenti con i successi dei dischi passati, esibendosi anche una suggestiva performance unplugged di Gigolo Har Meggido.

Il tour 2016

Forte del successo del nuovo album e incoraggiati dal successo e dall'entusiasmo del pubblico, questa mattina i Ghost hanno annunciato ai fedeli un nuovo tour europeo previsto per il 2016.

Il prolungamento del Black to the future tour è anche una chiara dimostrazione della volontà della band di non fermarsi e di non piegarsi al clima di tensione e di allarme delle ultime settimane a seguito degli attentati di Parigi. "Noi non abbiamo paura" , infatti, è stata la prima frase pronunciata da Papa Emeritus III sul palco di Trezzo in italiano per tranquillizzare i fedeli.Dopo Milano e Trezzo, nel 2016 per l'Italia sarà la volta di Pordenone che ospiterà l'evento il prossimo 12 febbraio.

I biglietti saranno in vendita a partire da giovedì 26 novembre su tutti i circuiti abituali.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto