Poche settimane ci separano dalla festa dei lavoratori e, ovviamente, anche dall'atteso concerto dell'1 maggio a Roma. Si rinnoverà, come gli anni scorsi, l'evento musicale gratuito organizzato dai sindacati CGIL, CISL e UIL. In questi giorni si sta delineando il programma, così come il cast di artisti che saliranno sul palco diPiazza San Giovanni. Nell'ultimo aggiornamento che vi avevamo riportato, ci eravamo focalizzati sul presentatore, ossia Luca Barbarossa. Prima ancora, avevamo parlato dei primi cantati arruolati, nonché delle band musicali.

Oggi, in virtù di altre novità svelate dagli organizzatori, vi riveleremo i nomi di altri partecipanti al concerto del primo maggio nella Capitale. Siete curiosi di sapere chi sono? C'è n'è per tutti i gusti, dall'alternative rock al rap, passando per la musica italiana.

Concerto primo maggio 2016: cantanti che si aggiungono al cast

Il sito ufficiale del "1M2016" è costantemente in aggiornamento. Gli ultimi nomi svelati sono di quelli che faranno piacere a tanti. Sul palco suoneranno i Marlene Kuntz, band lombarda che ha all'attivo dieci dischi, l'ultimo dei quali, "Lunga attesa", è stato pubblicato in questo 2016 a distanza di tre anni dal precedente.

A Roma proporranno certamente i brani storici della loro carriera, oltre al singolo che ha anticipato l'album, che s'intitola "Fecondità". Spiccherà, quest'anno, anche la presenza dei Tiromancino, guidati da Federico Zampaglione, i quali hanno da poco rilasciatoil disco "Nel respiro del mondo". Il gruppo romano, tra i più amati in Italia, calcherà il palco di Piazza San Giovanni a distanza di due anni dall'ultima volta (2014).

Ultimo nome reso noto in questi giorni è quello di Salmo, il rapper sardo della Machete Crew che sta riscuotendo grande successo anche tra coloro che non ascoltano generalmente hip hop. Maurizio Pisciottu, questo il suo nome all'anagrafe, proporrà in concerto canzoni presenti nell'album "Hellvisback", tra cui il brano "1984", uscito a dicembre scorso.

Il concerto del 1° maggio si arricchirà di altri artisti nei giorni a venire, perciò seguiteci per ricevere le novità a riguardo, ma anche per gli aggiornamenti inerenti la manifestazione musicale a Taranto. Nell'attesa, vi ricordiamo che l'evento sarà visibile in diretta tv su Raitre (streaming su Rai.tv), così potranno seguirlo anche coloro i quali non saranno presenti a Roma.

Segui la nostra pagina Facebook!