Diversamente da quanto divulgato in precedenza, il titolo ufficiale dell'ottavo capitolo della saga del maghetto più famoso di sempre sarà "Harry Potter e la Maledizione dell'Erede". Si sperava in una conferma della traduzione letterale ("Harry Potter e il Bambino Maledetto"), così come l'uscita dell'edizione italiana in contemporanea mondiale a quella originale. Eppure per sapere come evolverà la trama, in Italia bisognerà attendere fino al 24 settembre 2016.

Curiosità

Ben nota ormai ai fan è la particolarità del sequel di "Harry Potter e i Doni della Morte": non sarà in tutto e per tutto un capitolo sviluppato come i precedenti, ma la trasposizione di un'opera teatrale.

J.K. Rowling ha voluto affiancare la penna dello sceneggiatore Jack Thorne e pubblicare l'ottavo capitolo, che altrimenti non avrebbe mai visto la luce. In anteprima mondiale il 30 luglio 2016 al West End di Londra, "Harry Potter and the Cursed Child - the play" ha già proposto sul sito ufficiale il cast completo e anticiperà di un solo giorno l'uscita del libro. Infatti il 31 luglio, per i suoi 50 anni, la Rowling si regalerà probabilmente il vero ultimo atto della storia di Harry.

Una curiosità su tutte: l'attrice che impersonerà Hermione nella trasposizione teatrale avrà la pelle scura. Va da sé che anche la giovane professionista che ricoprirà il ruolo di Rose - la figlia di Hermione e Ron - avrà i colori dell'ebano. Una bella novità a sottolineare quanto l'opera, seppur fedele all'originale, voglia incentrare la sua forza non tanto sui personaggi, quanto sui contenuti che essi vogliono trasmettere.

La Trama

Li avevamo lasciati alla stazione di King's Cross e salutavano i propri figli. Harry, Ron, Hermione e anche Draco Malfoy passano il testimone ad Albus, Rose e Scorpius, i quali diverranno protagonisti indiscussi della trama, intrecciando nuove esaltanti storie. Ritroviamo un Albus Potter identico a suo padre nei tratti somatici, così come Scorpius Malfoy si vedrà simile a Draco.

Rose Wesley, invece, spiccherà per intelligenza, somigliando in maniera sconcertante a sua madre Hermione. In un periodo di profondi cambiamenti pre-adolescenziali, emergerà su tutti il precario equilibrio che difficilmente riesce a mantenersi tale anche nella realtà: quello tra genitore e figlio.

Non ci resta che aspettare l'uscita dell'edizione italiana per sapere quali saranno effettivamente gli sviluppi della trama.

Edito da Salani il 24 settembre 2016, "Harry Potter e la Maledizione dell'Erede" potrà essere preordinato al prezzo di 19,80 euro. L'autrice J.K. Rowling ha fatto l'impossibile per evitare di divulgarne i particolari più interessanti. Riuscirà nuovamente a stupirci?

Segui la pagina Libri
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!