La nota ed eccentrica popstar Lady Gaga non ha mai nascosto le sue velleità da attrice ed ora arriva l'annuncio che sarà nel remake di E' nata una stella, il famoso film del 1937, nel ruolo che fu di Janet Gaynor della sprovveduta ragazza di campagna giunta nella mecca del Cinema ad Hollywood per realizzare il suo sogno di attrice. Al suo fianco ci sarà un divo ormai apprezzato, ormai una vera star, Bradley Copper, qui nel duplice ruolo di attore e al debutto come regista. 

Lady Gaga è una stella anche al cinema

Ormai la cantante Germanotta è diventata un'icona della musica, ma alle soglie dei trent'anni desidera diventare anche un'affermata attrice e quale ruolo migliore se non quella di una ragazza che insegue il suo sogno fino a realizzarlo? In fondo è come se la pellicola parlasse della sua storia, tanto da farle interpretare una cantante che aspira al successo e non più un'attrice come nella versione originale.

A dirigerla la Warner Bros ha scelto un debuttante, ma di gran fascino ed esperienza del set, Bradley Cooper. Reduce da un paio di nominations, l'attore qui assumerà oltre al ruolo di interprete anche quello di regista, assai gradito da Lady Gaga, come ha più volte espresso anche sui social.

Lady Gaga al posto di Beyoncé

Per questo ruolo il Deadline riporta che fosse stata contattata in precedenza un'altra popstar, Beyoncé, ma che dopo diversi provini non andati bene, la produzione abbia virato su Lady Gaga, ritenendola più adatta per la parte. La cantante comporrà per il film anche gran parte della colonna sonora con nuovi brani. L'inizio delle riprese è previsto per i primi del 2017 in California, anche se l'idea pare sia nata già nel 2014 proprio nella mente di Bradley Cooper, nel periodo che girava American Sniper. Lady Gaga dopo la recente rottura con il fidanzato storico, Taylor Kinney, il bel pompiere della serie tv Chicago fire, avrà modo di consolarsi con l'agenda piena di impegni sia in campo musicale che cinematografico.

I migliori video del giorno

Lei sì che può dire di essere diventata davvero una stella.